menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Puglia in zona gialla, ma con riserva. Contagi in risalita: oggi 1.483 positivi

L’indice di propagazione del virus sotto la soglia di allerta, ma l’aggiornamento del ministero è relativo al 3 marzo. Curva stabile, ma infezioni in aumento nel Barese e Tarantino. Alti 15 decessi. Stretta a Vernole e Gallipoli. All’Oncologico di Lecce 16 casi totali

LECCE - L'indice che misura la velocità di contagio da Covid-19, l’Rt  in Puglia resta sotto il livello di allerta secondo i rilievi sino al 3 marzo scorso. E’ infatti pari a 0.91, inferiore alla soglia di allarme, ma la regione resta con una classificazione di rischio moderato. Non solo, la Puglia ha anche una “alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane”. Questo sulla base delle indicazioni del monitoraggio settimanale del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di sanità relativo alla settimana dal 22 al 28 febbraio, con aggiornamento al 3 marzo appunta.

Dati che al momento sino a questo fine settimana fanno rimanere la Puglia in zona gialla, ma con una sorta di riserva. D'altronde, anche il bollettino regionale odierno segnala una ripresa dei contagi Covid in linea con l’andamento degli ultimi sei giorni. Curva stabile, ma contagi in risalita e con la variante inglese che aumenta le situazioni di rischio propagazione della cosiddetta “terza ondata”.

Il bollettino regionale riporta che nelle ultime 24 ore sono stati registrati 10.526 test per l'infezione da Covid-19 e sono stati rilevati 1.483 nuovi casi di positività con un tasso del 14 per cento, in linea di continuità con quanto rilevato nel report ieri (su 10.530 tamponi effettuati sono stati registrati 1.418 casi positivi pari il 13,47 per cento).

Le zone principalmente interessate dall’aumento dei casi restano quella della provincia di Bari con 600 nuovi positivi e quella di Taranto, con 310 nuovi contagiati e per le quali potrebbe ventilarsi un passaggio localizzato in zone arancione visto l’andamento critico degli ultimi giorni. I restanti sono  ripartiti nei 78 in provincia di Brindisi, 110 nella provincia della Bat 208 nella provincia di Foggia e 170 in provincia di Lecce. Quattro sono i  casi di residenti fuori regione e tre i casi di provincia di residenza non nota.

Nel Leccese aumenta il livello di guardia in particolare nelle località che hanno registrato un balzo significativo della circolazione del virus come Gallipoli, con 38 persone attualmente positive e nuove restrizioni imposte dal sindaco Stefano Minerva per il week end (chiusura e sanificazione scuole, divieti per piazze, visite ai funerali e accesso al cimitero), e a Vernole con 34 cittadini attualmente positivi, di cui 4 residenti fuori comune. Le autorità sanitarie hanno completato anche il monitoraggio dopo il focolaio nel padiglione oncologico di Lecce, dove i contagi sono in totale 16, con dodici degenti e 4 infermieri, tre dei quali già sottoposti al vaccino. Negativi invece i tamponi per il personale medico.              

Il bollettino regionale registra anche  15 nuovi decessi di cui nove in provincia di Bari, tre in provincia di Foggia e tre  in provincia di Taranto. Gli ultimi dati riportati dal bollettino epidemiologico aggiornano il numero complessivo degli attuali soggetti contagiati in Puglia a 34.853, ovvero 603 in più in rispetto a ieri. Il numero delle persone guarite raggiunge quota 115.362, altri 865 in più rispetto al dato riportato nel rendiconto di venerdì. In isolamento domiciliare ci sono 33.414 persone, il 95,9 per cento dei contagiati.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati complessivamente 1.613.815 test per accertare la positività o meno al coronavirus. I pazienti ricoverati nei reparti dedicati sono ad oggi 1.439 (il 3,6 per cento), quattro in meno rispetto a ieri. Il totale dei decessi sale a 4.087. Dall’inizio della pandemia ad oggi il totale dei casi positivi confermati di covid in Puglia è stato di 154.302.

Qui il bollettino epidemiologico del 6 Marzo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento