In viale Marconi installate le rastrelliere per bici e motocicli al posto delle transenne

In tarda mattinata l'intervento secondo le disposizioni dell'amministrazione che ha ribadito l'inversione del senso di marcia con carattere permanente

Le rastrelliere in viale Marconi.

LECCE - Sono state sistemate questa mattina in viale Marconi le rastrelliere per bici e ciclomotori: a intervento ultimato sostituiranno le transenne che dal periodo di Natale obbligavano le auto provenienti da via XXV luglio ad immettersi su viale Lo Re, alla luce dell'inversione del senso di marcia disposto prima del periodo natalizio e poi disposto con carattere permanente dall'amministrazione comunale.

La soluzione attuata pone fine alla provvisorietà delle barriere mobili che naturalmente anche dal punto di vista estetico lasciavano a desiderare ed è da considerarsi a medio termine: quando ci saranno le condizioni per la pedonalizzazione di viale XXV luglio, cioè in primis la disponibilità di centinaia di posti auto presso l'ex Enel, allora le rastrelliere potranno essere rimosse con facilità per far arrivare la auto fino a via Fazzi, dove è posizionato il varco per la Ztl.

La viabilità relativa a viale Marconi è stata una questione molto dibattuta nell'ultimo consiglio comunale: la minoranza ha insistito perchè venisse ripristianato l'originario senso di marca che consentiva di raggiungere via Cavallotti da via XXV luglio. Il sindaco, Carlo Salvemini, che ha la delega alla mobilità, ha replicato illustrando i passi che intende effettuare per migliorare la viabilità e alleggerire la pressione a ridosso del centro storico prima ancora del varo del piano generale del traffico e di quello urbano della mobilità sostenibile per la cui redazione ci vogliono tempi tecnici più lunghi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si inizia da via Garibaldi, dove a breve si farà la rotatoria, cosa diversa dall'attuale spartitraffico, che consentirà di attuare il doppio senso di marcia su via San Francesco e via Cavallotti al termine della quale i veicoli si immetteranno su viale Marconi e poi viale Lo Re. Quello della rotatoria era un progetto adottato dalla precedente amministraziona, ma poi rimasto in sospeso. In questo modo le auto che sono dirette verso il centro città da viale De Pietro avranno due opzioni per dirigersi nella zona della questura e della stazione: via XXV luglio e via Cavallotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus: 50 nuovi in Puglia, 6 in provincia di Lecce. E un positivo al voto a Nardò

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento