Giovedì, 18 Luglio 2024
Presso Ecotekne

Relatori da 16 paesi, focus sulle frontiere dell'innovazione digitale: il bilancio di “Illuminate”

Si è chiusa la tre giorni organizzata a Lecce dall'Associazione internazionale dei partner Microsoft. Il presidente Benvenuto tira le somme. Nelle ultime sessioni approfondimenti su cybersecurity e digital compliance

LECCE – Con approfondimenti su cybersecurity e digital compliance, oltre che con focus sull’intelligenza artificiale, si è chiusa la terza e ultima giornata di “Illuminate”, l’evento internazionale organizzato ogni anno dall’Associazione internazionale dei partner Microsoft (Iamcp).

Sono stati oltre 70 i relatori intervenuti, provenienti da 16 diversi paesi. L’evento, che si è svolto presso il corpo Y del campus Ecotekne dell’Università del Salento, è stato promosso da COMMED I A srl, agenzia di comunicazione e ICT, certificata Microsoft, con sede a Lecce e attiva su tutto il territorio nazionale, in collaborazione con il chapter italiano di Iamcp, Microsoft Italia, il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento e il co-branding di Smart Puglia e Regione Puglia.

“Abbiamo fatto arrivare in Puglia - ha dichiarato Fabrizio Benvenuto, presidente di Iamcp Italia – tantissime persone da tutto il mondo. Donne e uomini che, oltre a trasmettere ai partecipanti di Illuminate 2023 esperienze nell’ambito dell’innovazione digitale, hanno avuto l’opportunità di conoscere per la prima volta le bellezze storico-architettoniche e paesaggistiche di Lecce e del Salento. Una platea di relatori, fitta ed eterogenea, che ha generato contaminazione di visioni. Tre giornate intense che hanno portato a un confronto continuo. Ho la convinzione che l'innovazione tecnologica e la contaminazione culturale sono due fenomeni strettamente interconnessi che influenzano profondamente la società contemporanea, fanno nascere nuove idee, processi, prodotti e servizi che portano a miglioramenti significativi nelle nostre vite. Innovazione e contaminazione ci aiutano ad affrontare sfide complesse, ampliare le nostre capacità e accedere a nuove opportunità. Con Illuminate 2023 lo abbiamo fatto anche qui a Lecce”.

Tra i partner dell’evento anche l’Ordine degli Ingegneri: “L’evento congressuale – ha commentato il presidente, Francesco Micelli - è stato percepito sin da subito come una opportunità di sviluppo per il territorio e dialogo interdisciplinare all’interno di una più ampia comunità tecnico-scientifica. La sessione ‘Cybersecuriy, the challenges of security in the IT sector’, organizzata dall’Ordine degli Ingegneri ha ospitato la Banca d’Italia, la Polizia Postale, l’Università del Salento, aziende e professionisti di chiara fama nel settore della sicurezza informatica. Ampia partecipazione e diffuso apprezzamento degli uditori hanno confermato l’attualità e la delicatezza del tema trattato, sia per i singoli utenti sia per le infrastrutture strategiche nazionali”.

illuminate aula

“Parole d'ordine della Digital Compliance – ha dichiarato Andrea Lisi, presidente dell’Associazione Nazionale Operatori e Responsabili della Custodia di contenuti digitali, altro partner della manifestazione – sono integrazione delle competenze, flessibilità e attenzione alla qualità. In una parola, interdisciplinarità. Per cavalcare l'innovazione digitale, oggi, occorre costruire teste pensanti che sappiano navigare tra discipline diverse, informatiche, giuridiche, archivistiche, manageriali. Anorc, da sempre, segue questo approccio e l'unione di intenti con Iamcp Italia servirà a guardare più lontano e generare maggiore consapevolezza nei professionisti, nelle imprese, nelle pubbliche amministrazioni e nei cittadini. Una consapevolezza diffusa del resto è volano di crescita di qualsiasi cambiamento tecnologico”.

Gli altri partner dell’evento sono stati Camera di Commercio di Lecce, Overnet, Distretto creativo Dialogoi, Fondazione Notte della Taranta. Hanno dato il proprio patrocinio il Comune di Lecce, la Provincia di Lecce, l’Università del Salento, l’Ordine degli Avvocati di Lecce, Confindustria Lecce, Confcommercio Lecce, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola Media Impresa (CNA) – Associazione territoriale di Lecce e Share. Gli sponsor della manifestazione sono stati Progress, Also Group, Queue Associates, Sella, Acronis.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Relatori da 16 paesi, focus sulle frontiere dell'innovazione digitale: il bilancio di “Illuminate”
LeccePrima è in caricamento