menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli interventi sul litorale nord di Lecce.

Gli interventi sul litorale nord di Lecce.

Ripresa da Spiaggiabella e Torre Chianca la pulizia delle spiagge del litorale

Deliberato l'affidamento temporaneo nelle more del contenzioso. Entro il fine settimana, assicura l'assessore Mignone, interventi in tutte le marine

LECCE – Una soluzione di emergenza ma per tutta l’estate: l’amministrazione comunale di Lecce ha deliberato in giunta l’affidamento dei lavori di pulizia delle spiagge pubbliche alla ditta Ecom srl.

E già questa mattina sono partiti i primi interventi manuali di rimozione a Torre Rinalda, Spiaggiabella e Torre Chianca. Da domani, giovedì, entreranno in azione anche i mezzi meccanici su tutto il litorale, compreso San Cataldo dove nel fine settimana è prevista una tappa del campionato nazionale di beach volley.

“I problemi amministrativi a cui è andata incontro la gara – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Carlo Mignone - ci hanno costretto ad una soluzione d'emergenza nonostante avessimo provveduto già circa due mesi fa a risolvere il problema”. Il riferimento è alla gara poi sfociata in un contenzioso davanti alla giustizia amministrativa e a quella, indetta successivamente per un affidamento temporaneo, poi congelata perché due delle tre partecipanti hanno presentato un’offerta giudicata troppo al ribasso.

“Ciò che conta, tuttavia è il risultato – ha proseguito l’esponente della giunta leccese - : ed entro il fine settimana garantendo arenili puliti lungo tutto il litorale, l'avremo raggiunto e anche con un certo anticipo rispetto al passato. L'anno scorso, infatti, le pulizie delle spiagge sono partite il 20 di giugno e negli ultimi quattro anni sono sempre iniziate tra il 15 e il 20 di giugno”.

Nello scorso fine settimana si erano succedute segnalazioni e lamentele per l’accumulo di rifiuti in alcuni tratti del litorale. Gli interventi di rimozione di quanto abbandonato in spiaggia dai cittadini ma anche di quanto portato a riva dalle correnti erano stati interrotti nella prima decade di maggio, dopo essere andati avanti per tutto l’inverno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento