rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Attualità

Riattivato il servizio bus per lo stadio. Era stato sospeso per la pandemia

Per le ultime due gare casalinghe della stagione regolare, contro Pisa e Pordenone, ritorna il collegamento tramite trasporto pubblico. Operativo da tre ore prima del fischio d'inizio

LECCE - A quattro giorni dalla gara, sostanzialmente decisiva ai fini della promozione diretta in serie A, tra Lecce e Pisa sono stati venduti oltre 20mila biglietti. Il dato, destinato a crescere, vale già il record stagionale. Sarà dunque un pomeriggio intenso, quello di lunedì, anche dal punto di vista della circolazione veicolare nei dintorni del Via del Mare. 

Per alleviare la pressione del traffico il Comune, in collaborazione con Sgm, ha deciso di riattivare il servizio di trasporto pubblico che collega il nucleo urbano allo stadio. L'iniziativa, varata nell'ottobre del 2019 (serie A) era stata sospesa per la pandemia proprio quando stava riscuotendo un certo apprezzamento da parte di tutti coloro che volevano evitare di avvicinarsi all'impianto con la propria auto. 

Autobus con frequenza ogni dieci minuti si dirigeranno verso lo stadio transitando dalle fermate Libertà-S. Elia, Imperatore Adriano-Gobetti, De Pietro, Porta Napoli, Porta Rudiae, Gallipoli Museo, Piazza Italia, Battisti. Il servizio sarà attivo da tre ore prima dell'inizio delle partite e nelle ore successive al termine degli incontri. Il costo del biglietto è di 1 euro, con una una maggiorazione di 50 centesimi se si sceglie di farlo a bordo.

“Si prevede un forte afflusso di tifosi per sostenere la nostra squadra nelle partite decisive che chiuderanno questa stagione – ha dichiarato l’assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis –. L’obiettivo dell’amministrazione è rendere più ordinato e comodo per tutti questo afflusso, potenziando con un investimento straordinario il servizio di trasporto pubblico verso lo stadio. Grazie a questa iniziativa, ad esempio, sarà possibile per chi viene dalla provincia parcheggiare in altre zone della città e prendere l’autobus per raggiungere il Via del Mare, evitando di saturare la disponibilità di posti auto nel quartiere Stadio, o sarà possibile per i leccesi fare una scelta più comoda, rinunciando al mezzo privato per recarsi allo stadio con l’autobus, senza stress”.

Il servizio è previsto anche per l'ultima giornata della stagione regolare, il 6 maggio, quando il Lecce affronterà il Pordenone alle 20.30. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riattivato il servizio bus per lo stadio. Era stato sospeso per la pandemia

LeccePrima è in caricamento