menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vaccinazione, foto di archivio.

Vaccinazione, foto di archivio.

Nel Salento in calo i casi attuali di Covid. Iniettate 6mila dosi di vaccino

I dati, su base settimanale, sono contenuti nel consueto report di Asl Lecce. I decessi registrati sono stati 15, tre gli ingressi in Anestesia e Rianimazione del "Vito Fazzi"

LECCE - Nell'ultima settimana i nuovi casi Covid emersi in provincia di Lecce sono stati 389, pari all'11, 25 percento dei singoli casi testati: lo attesta l'ultimo report di Asl Lecce*. Il valore è leggermente inferiore a quello registrato nella settimana precedente e conferma la sostanziale stabilità in termini di diffusione dell'epidemia, al momento contenuta.

L'incremento del dato dei guariti è stato di 657 unità in sette giorni, mentre il numero dei decessi è stato parti a 15. La somma dei due fattori precedenti, al netto degli esiti positivi riscontrati, determina una riduzione deI numero di casi attuali in provincia di Lecce che risultano essere 1.579, mentre una settimana addietro erano 1.878.

Sette contagi su dieci in ambito familiare

Nel capoluogo i nuovi casi emersi sono stati 73, mentre in quella precedente il dato era stato di 144 per la scoperta di alcuni focolai, soprattutto nella zona di Frigole. In generale è aumentata ancora la quota di infezioni contratte in ambito familiare: il dato è ora del 72 percento del totale su un campione di 5.607 casi (che sono poco meno della metà di quelli registrati dall'inizio dell'epidemia).

I ricoveri per Covid disposti in settimana sono stati 35 (63 in quella precedente), le dimissioni 46. I posti letto occupati sono oggi 153, undici in meno rispetto alla settimana precedente. Tre sono stati gli ingressi in Anestesia e Rianimazione ("Vito Fazzi"), dove si trovano 19 pazienti (uno in più rispetto al dato precedente). 

Incidenza per mille abitanti pari a 2 casi

Per quanto riguarda la geografia della diffusione del virus nel Salento, gli attuali positivi sono 2 per mille abitanti: i comuni che registrano un dato superiore a questa media sono Alessano (3); Alliste (2,3); Aradeo (2,6); Arnesano (4); Cannole (7,2); Casarano (2,4); Castrignano de' Greci (3,7); Cavallino (4,4); Collepasso (4,5); Cutrofiano (3,9); Galatone (3,4); Giurdignano (2,1); Lecce (2,7); Lizzanello (2,1); Maglie (2,1); Matino (7,1); Melissano (2,1); Miggiano (2,3); Montesano Salentino (2,3); Parabita (4); Poggiardo (2,9); Presicce-Acquarica (2,9); Racale (2,1); Ruffano (4,7); Salice Salentino (3,1); Salve (3,7); San Cesario di Lecce (3,5); Sternatia (3,2); Surano (4,4); Taurisano (3,2); Taviano (2,5); Tuglie (2,1). I comuni dove non sono registrati casi attuali sono Zollino, San Cassiano, Palmariggi, Santa Cesarea Terme, Tiggiano, Bagnolo del Salento e Giuggianello. 

Le dosi di vaccino iniettate in settimana sono state 5.973 di cui 1.566 come richiami. I cittadini che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 15.080 su un totale di 22.341 dall'inizio della campagna vaccinale.

Scarica e leggi il Report Asl 19 febbraio

*il report è a cura di Fabrizio Quarta, direttore dell'Unità Operativa Complessa di Epidemiologia e Statistica, con la collaborazione di Angela Metallo e l'elaborazione dati di Carlo Indino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento