Attualità Porto Cesareo

Schiusa delle uova a Torre Lapillo: 54 tartarughine attraversano la spiaggia

Le testuggini sono nate il 20 settembre sulla spiaggia del lido Bonavista. Le operazioni sono state seguite da Amp Porto Cesareo, Capitaneria di porto di Gallipoli e ufficio locale marittimo Torre Cesarea

PORTO CESAREO – Le spiagge del Salento ha ospitato un nuovo nido di Caretta caretta. Questa volta è stato il turno di Torre Lapillo.

Ieri, 20 settembre, presso il lido Bonavista sono nate 54 tartarughine. Le piccole testuggini marine, dopo la schiusa delle uova, hanno attraversato il bagnasciuga per tuffarsi tra le onde del mare (qui il video).

I proprietari del Lido Bonavista hanno allertato le autorità e le operazioni sono state seguite da Amp Porto Cesareo, dalla Capitaneria di porto di Gallipoli insieme agli uomini dell'ufficio locale marittimo Torre Cesarea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schiusa delle uova a Torre Lapillo: 54 tartarughine attraversano la spiaggia

LeccePrima è in caricamento