menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scorta speciale della polizia: uova e libri di Stilton in dono ai bambini

In occasione delle festività pasquali una consegna particolare del commissariato di Gallipoli alla comunità di Taviano e ai bimbi più fragili

TAVIANO - La solidarietà toccante e tangibile in occasione delle festività di Pasqua arriva anche a bordo delle Volanti e delle pattuglie della polizia di Stato. Il Comune di Taviano in particolare ha ricevuto, nelle scorse ore, una gradita donazione riveniente dal commissariato di polizia di Gallipoli, su iniziativa promossa e coordinata, a nome di tutto il corpo, dal vicequestore Monica Sammati. 

Una scorta speciale quella degli agenti del commissariato gallipolino che hanno consegnato diverse confezioni di uova di cioccolato, dei fumetti e dei libri sulle avvincenti avventure di “Geronimo Stilton”, da donare ai bambini che in questo momento si trovano ad affrontare delle difficili battaglie: i piccoli pazienti ricoverati in ospedale a Gallipoli e i piccoli soci dell'associazione "Le Ali" del Comune di Taviano. La donazione ricevuta è stata affidata nelle mani dell'associazione locale “Le Ali”, da sempre impegnata a fianco dei coriacei fanciulli, e che ora si occuperà di recapitare le uova e i libri alle famiglie dei piccoli in occasione delle festività pasquali.

“Un gesto di grande sensibilità da parte della dottoressa Sammati e delle forze di polizia verso i nostri piccoli guerrieri, a cui sempre cerchiamo di rivolgere le nostre attenzioni” dice l’assessore alle Politiche sociali, Serena Stefanelli, “e ai quali nel giorno di Pasqua vorremmo regalare un sorriso in più. Gesti di solidarietà che commuovono e scaldano il cuore di noi adulti”. All'iniziativa hanno preso parte anche l'assessore comunale di Gallipoli, Assunta Cataldi, e la presidente della commissione alle Pari opportunità della Provincia di Lecce e tesoriera della sezione Fidapa di Gallipoli, Teresa Chianella.   

Un gesto di amore e vicinanza ai bimbi più fragili che lottano ogni giorno contro situazioni difficili e malattie laceranti molto apprezzato anche dal sindaco Giuseppe Tanisi. “La Pasqua continui ad essere la festa dell'amore, di quello donato e di quello ricevuto, giacché dai nostri piccoli noi per primi riceviamo sempre di più rispetto a quanto riusciamo a donare” il pensiero del primo cittadino, “ringrazio pertanto il commissariato della polizia di Gallipoli per questo gesto di generosità e per la sua sensibilità, ma soprattutto per il loro encomiabile esempio e per la certezza che dà a noi tutti di poter in esso confidare non solo in termini di sicurezza, ma anche di umanità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Auto e moto

    Cambio gomme invernali: date e normativa per il 2021

  • Cura della persona

    Manicure semipermanente fai da te senza l’uso della lampada

  • Cucina

    Cavolo verza stufato da preparare in primavera

  • Cucina

    Trippa alla pugliese, oggi pranziamo così

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento