Piloti e simulatori fra le corsie d'ospedale: la solidarietà prende "il volo"

Proseguono le attività di beneficienza dei militari della base aeronautica. Dopo le donazioni a Galatina e Scorrano, la visita a Casarano

I militari dell'Aeronautica durante l'iniziativa.

CASARANO– Come preannunciato, la donazione di strumenti medici e di una carrozzina agli ospedali di Galatina e Scorrano si è svolta nella mattinata di oggi, aLecce. Ma oltre alla cerimonia di consegna dei doni da parte dell’Aeronautica e dell’associazione “Cuore e mani aperte”, la base militare galatinese ha ideato anche un’altra iniziativa per strappare dei sorrisi ai più piccoli. Questa volta fra i corridoi dell’ospedale “Francesco Ferrari” di Casarano.

Da qualche anno, infatti,  la scuola di volo salentina porta avanti “Cuore con le ali”, un progetto in cui confluiscono numerose attività finalizzate a raccogliere fondi da destinare in beneficenza ad enti e associazioni del territorio. Non solo beneficenza però. La base aerea di Galatina ha voluto essere vicina in particolare ai bambini ricoverati: i piloti dello Stormo, in tuta e casco da volo, hanno organizzato infatti una visita a sorpresa ai piccoli pazienti dei reparti pediatrici della provincia, donando poster e gadget e soprattutto cercando di strappare un sorriso a chi quotidianamente vive situazioni di disagio e sofferenza.

Nel caso del day hospital pediatrico dell'ospedale di Casarano, i bimbi hanno ricambiato la visita e, girovagando tra aerei e simulatori di volo, hanno potuto, almeno per qualche momento, distrarsi dalle difficoltà legate alla malattia. Il colonnello Alberto Surace, comandante della base aerea di Galatina, ha sottolineato come, "il Natale rappresenta un'occasione per testimoniare l’altruismo e la sensibilità del personale dell’aeroporto, sempre pronto a manifestare con forza e in modo tangibile, la vicinanza e l'affetto verso il territorio e la gente salentina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento