Sono 313 i nuovi positivi in Puglia. La provincia di Lecce regge, solo 5 casi in più

Dei 5.582 test molecolari effettuati nelle ultime ore il 5,6 per cento è risultato positivo all'infezione da Covid-19. Due casi confermati a Carmiano e uno a Lecce. Cinque i decessi

LECCE - Sono oltre trecento i nuovi contagi da coronavirus (56 in più rispetto al rendiconto di ieri) in Puglia registrati nel bollettino epidemiologico regionale odierno. Tra questi cinque sono attribuiti alla provincia di Lecce, e il computo complessivo è in aumento anche rispetto ai 257 casi registrati nella giornata di giovedì. Questo ultimo dato ha fatto salire il numero degli attuali soggetti contagiati sull’intero territorio regionale sulla soglia delle 4.673 unità. Il numero dei tamponi processati è stato di poco superiore a quelli di ieri, e precisamente di 5.582 test.

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento promozione della salute, Vito Montanaro, ha quindi comunicato che oggi sono stati processati 5.582 test molecolari per l'infezione da Covid-19 (236 in più rispetto a quelli contemplati ieri) e sono 313 i tamponi risultati positivi (pari al 5,6 per cento dei casi testati) in tutto il territorio regionale. Di questi, come detto, cinque sono riconducibili alla provincia di Lecce, (due casi confermati a Carmiano, uno nel capoluogo e anche un residente nel Barese, ma individuato per screening a Lecce) rispetto agli otto registrati ieri. Sono invece 162 i casi registrati nella provincia di Bari, 8 nella provincia di Brindisi, 40 nella Bat, 45 nella provincia di Foggia e 52 nella provincia di Taranto.

Si registrano purtroppo anche cinque decessi: due in provincia di Bari, uno in provincia di Foggia, uno in provincia di Taranto e uno, un uomo ultra ottantenne, nella provincia di Lecce.

In Puglia il numero delle persone guarite è di 5.431 secondo i dati riportati oggi dal bollettino, 44 in più rispetto al dato di ieri. I casi attualmente attivi risalgono quindi e sono ad oggi in tutta la Puglia 4.673. I pugliesi in isolamento domiciliare sono 4.321. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati complessivamente 478.743 test per accertare la positività o meno dei possibili contagiati. I pazienti ricoverati nei reparti dedicati sono ad oggi 352, sette in più rispetto al dato di ieri. Di questi i ricoverati in terapia intensiva sono ora 28.    

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il totale dei casi positivi in Puglia confermati dall’inizio della fase emergenziale, e aggiornato con il dato degli ultimi due giorni, si attesa su 10.734 complessivi così suddivisi: 4.470 nella provincia di Bari; 1.009 nella provincia della Bat; 837 nella provincia di Brindisi; 2.532 nella provincia di Foggia; 924 nella provincia di Lecce; 877 nella Provincia di Taranto. Sono 80 i casi attribuiti a residenti fuori regione. Il totale dei decessi sale a 630.     

Qui il bollettino epidemiologico del 16 ottobre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo al business della droga a Melissano: all’alba 23 in manette

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Cosparso di escrementi e bruciato con le sigarette a 3 anni se si opponeva alle molestie: otto anni al padre e allo zio

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il tir si ribalta col carico di frutta: ferito conducente, positivo all’alcol test

  • Muro abbattuto da braccio della betoniera, investiti studenti: muore in ospedale 22enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento