rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Attualità

“Sperone167": la creatività urbana come ponte tra le periferie di Palermo e Lecce

Dal 20 dicembre è partita la campagna di crowdfunding a sostegno del progetto che punta alla rivitalizzazione attraverso l’arte del quartiere dello Sperone di Palermo e della 167 di Lecce. Una collaborazione tra l’artista siciliano Igor Scalisi Palminteri e il salentino Chekos

LECCE - Palermo e Lecce unite dal linguaggio della street art, quello che gli artisti coinvolti useranno per dialogare con i quartieri coinvolti. Questo il concetto attorno al quale ruota il progetto Sperone167 - Per una comunità della cura”, che nasce dalla sinergia tra l’artista siciliano Igor Scalisi Palminteri, Afea Art & Rooms, struttura ricettiva ed incubatore artistico del capoluogo siciliano e l’artista salentino Chekos della 167/B Street, laboratorio urbano di Lecce.

Il video: la collaborazione tra i due artisti CHEKOS - 167-2

Un progetto, un'esperienza” come l'hanno definita gli attori coinvolti, che vedrà la realizzazione di due grandi interventi murali e due collaterali realizzati in collaborzione coi giovani residenti dei quartieri, uno spettacolare evento di presentazione con l'opera di visual mapping curata da Odd Agency ed il documentario con la regia di Davide Currao, il tutto finanziato mediante una campagna di crowdfunding che è stata avviata il 20 dicembre sulla seguente piattaforma: https://www.planbee.bz/it/progetti/dettaglio/158-sperone167-creativita-urbana-per-una-comunità-della-cura

L’arte quindi, che diventa connettore tra due città, quella di Palermo e quella di  Lecce, ma anche tra due periferie quella dello Sperone e quella della 167. Igor Scalisi Palminteri ed i ragazzi dello Sperone dialogheranno con il quartiere 167 di Lecce e Chekos, dal Salento si sposterà con altrettanti cittadini salentini a Palermo, allo Sperone. Entrambi i gruppi porteranno in questi luoghi testimonianza dei rispettivi  linguaggi artistici e della cultura dei propri territori. I ragazzi coinvolti nell'esperienza saranno segnalati dagli istituti comprensivi Sperone Pertini” di Palermo e Stomeo – Zimbalo” di Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Sperone167": la creatività urbana come ponte tra le periferie di Palermo e Lecce

LeccePrima è in caricamento