rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Attualità Via Archita da Taranto, 2

Emarginazione per origini, disabilità o sesso: nasce Sportello antidiscriminazioni

Sarà inaugurato a Lecce, presso la Casa del popolo “Silvia Picci”, il punto di ascolto e supporto pratico. Aperto da sabato 13 marzo

LECCE – Apre a Lecce lo Sportello anti discriminazioni. Sarà inaugurato alle 16 di sabato prossimo, 13 marzo, a Lecce, presso la Casa del Popolo “Silvia Picci”, in via Tempesta.  Lo sportello è rivolto a tutte le persone vittime di discriminazione a causa di eventi connessi all'origine etnica, alla disabilità, all'età, alla religione, all'orientamento sessuale e all'identità di genere.

I volontari offriranno ascolto, orientamento e accompagnamento, anche attraverso la collaborazione con altre associazioni o tramite i servizi presenti sul territorio. Tra gli aiuti offerti, anche il supporto nelle pratiche e nelle istanze per l'accesso a diritti, specie per i migranti.

 Sarà aperto ogni sabato, dalle 16 alle 17, ma nel rispetto delle norme anti contagio imposte dalla normativa, si riceverà soltanto tramite un appuntamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emarginazione per origini, disabilità o sesso: nasce Sportello antidiscriminazioni

LeccePrima è in caricamento