rotate-mobile
Attualità

Lecce, non ci sono ulteriori positivi in squadra. Meccariello raggiunge Mancosu alla Spal

Restano due i calciatori al palo a causa dell'infezione da Sars Cov2. Il difensore centrale, in scadenza di contratto, ha trovato l'intesa con il club estense

LECCE - Secondo giorno di allenamento per il Lecce dopo la pausa dal 27 dicembre al 1 gennaio concessa da mister Baroni per le festività. Tuia, Coda e Di Mariano hanno lavorato a parte, mentre erano assenti Gabriel, Rodriguez, Listkowski, Gallo e Bleve. La squadra tornerà in campo per un impegno ufficiale giovedì 13 gennaio, contro il Vicenza, in casa, per la penultima giornata del girone di andata.

Il club di via Costadura ha intanto comunicato che l'ultimo ciclo di tamponi per il Sars Cov2 ha dato esito negativo, per cui restano al palo soltanto i due componenti del gruppo squadra risultati positivi per ultimi, e cioè tra venerdì e sabato. Inoltre, per il primo dei due calciatori risultati positivi alla vigilia di Lecce-Vicenza, poi rinviata, è stata confermata la guarigione così come era già avvenuto per il secondo. 

Mercato: Meccariello alla Spal

Ci sono novità anche dalla campagna trasferimenti. L'apertura ufficiale della sessione di mercato, infatti, sta determinando le condizioni per il passaggio di Meccariello a titolo definitivo (è in scadenza di contratto) alla Spal, dove il centrale difensivo troverà Mancosu, e quello di Felici al Palermo in prestito per 18 mesi. Nei giorni scorsi era stata già comunicata la cessione di Bjarnason al Valerenga Fotball Élite, squadra di Oslo. Sul fronte degli ingressi resta calda la pista che porta all'attaccante Asencio, svincolatosi dall'Alcorcon, ma prima ancora del Lecce si era fatto avanti il Cosenza dove il 23enne originario di Villareal aveva già disputato la seconda parte della stagione 2019/2020 segnando sette gol.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lecce, non ci sono ulteriori positivi in squadra. Meccariello raggiunge Mancosu alla Spal

LeccePrima è in caricamento