rotate-mobile
Giovedì, 18 Aprile 2024
Progetto dell'architetto Ventura / Rudiae / Viale Oronzo Quarta

La zona antistante la stazione cambia volto: al via la prima di quattro fasi di lavoro

Previste modifiche alla viabilità inizialmente in via di Ussano e piazzale Oronzo Massari. Il cantiere del primo intervento è previsto da lunedì prossimo fino al 15 maggio

LECCE - Se è vero che la stazione ferroviaria è uno dei principali biglietti da visita di una città, allora dal progetto di sistemazione dell'area antistante lo scalo leccese ci si attende un deciso passo in avanti: i lavori inizieranno lunedì, finanziati dalle economie dell'appalto, ben più ampio, del ribaltamento che proietterà l'entrata principale sul lato opposto, verso viale Grassi, dal quale confluiranno i flussi di veicoli più impattanti.

Per avviare le opere sarà necessario intervenire sulla viabilità con modifiche che andranno di pari passo con le varie fasi previste, che sono quattro. Non ci sarà, insomma, una chiusura totale. La prima fase interessa via di Ussano e piazzale Oronzo Massari. Nel tratto compreso tra il civico 25a di via di Ussano e l'ingresso al Metropark ci sarà un divieto di fermata su entrambi i lati con restringimento della carreggiata. I due lati della strada saranno alternativamente chiusi per consentire l'accesso al parcheggio dei residenti e dei possessori del pass Ferrovie. 

In via di Ussano, nel tratto compreso tra piazzale Massari e fine palazzo delle Poste, è previsto il divieto di transito a tutti i veicoli, mentre su piazzale Massari sarà istituito il divieto di fermata fatta eccezione per l'area taxi e per i 9 stalli riservati (2 per ricarica elettrica, 2 per persone con disabilità, 3 per carico e scarico, 1 per le poste e 1 per le forze di polizia). I bus delle Ferrovie Sud Est che non potranno entrare e uscire a causa dei lavori da via di Ussano, lo faranno dal cancello che si affaccia sul piazzale. E perché ciò sia possibile senza ostacoli, la sede stradale davanti al cancello – finora occupata da parcheggi a pagamento – sarà delimitata con new jersey di cantiere. Gli stalli di sosta tariffata saranno spostati nell'ultimo tratto di viale Oronzo Quarta, direzione stazione, lato sinistro.

rendering stazione dettaglio punto di interscambio

Il progetto, per un importo di circa un milione e mezzo di euro, è stato fatto dall'architetto Sergio Ventura e investe tuta l'area antistante la stazione e viale Oronzo Quarta fino alle intersezioni con via di Ussano e via don Bosco. Nella redazione dello stesso sono stati coinvolti anche gli studenti dell'Istituto Presta Columella, che hanno collaborato alla progettazione del Giardino del Mondo, e l'Accademia di Belle Arti che ha indicato lo scultore la cui opera abbellirà il giardino, il salentino Romano Sambati. 

Il giardino sarà realizzato con decine di alberi, e sorgerà, spalle alla stazione, sul lato destro. Ci sarà un'area interamente pedonale, accessibile per tutti e con percorsi per ipovedenti che guidarenno i cittadini dall'ingresso fino alla zona di scambio (bus, taxi). Anche i pali del filobus avranno una loro funzione, diventano elementi portanti per l'illuminazione, il verde e la comunicazione. 

“Iniziamo un altro cantiere di importanza strategica per la città – ha dichiarato l'assessore ai Lavori Pubblici, Marco Nuzzaci – che porterà a cambiare completamente il volto del piazzale della stazione, dando a viaggiatori e visitatori il benvenuto in città e accogliendoli in uno spazio verde, accessibile, bello da vedere e funzionale agli spostamenti con qualsiasi mezzo. Sarà, per la sua rilevanza, un cantiere impattante anche per la viabilità cittadina ed è per limitare al massimo i disagi, che abbiamo suddiviso il cantiere in quattro fasi successive e, di concerto con il settore Mobilità, provvederemo a modifiche concomitanti alla viabilità che non prevedano la chiusura totale di tutta l'area”.

rendering stazione dall'alto

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La zona antistante la stazione cambia volto: al via la prima di quattro fasi di lavoro

LeccePrima è in caricamento