Covid-19, il tasso di positivi è all'1,5 percento: due casi emersi nel Salento

Sono 47 i campioni che hanno rivelato la presenza di infezione da nuovo coronavirus. Tre i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 100 in Malattie Infettive. Un decesso nel Barese

LECCE - Il tasso dei nuovi casi di Covid-19 sul totale dei tamponi registrati resta ancorato all’1,5 percento: sono infatti 47 quelli emersi su 3.162 campioni analizzati. Per il terzo giorno consecutivo, dunque, si conferma dunque un rapporto inferiore a quello dei giorni immediatamente precedenti: il 24 agosto era stato del 4,3 percento, il 23 del 2 percento. Dall’inizio dell’epidemia i casi confermati in Puglia sono 5.217, mentre 637 quelli attualmente positivi.

Nel bollettino epidemiologico regionale odierno si registra, però, un nuovo decesso, in provincia di Bari (paziente di oltre 80 anni), che porta il totale dall’inizio dell’epidemia a 556. Il numero dei ricoverati è passato da 98 a 100, ma si è ridotto a tre quello dei pazienti in terapia intensiva (erano 4 nel report precedente).  I guariti risultano oggi essere 4.024, sei in più rispetto a ieri. 

In provincia di Lecce sono risultati positivi due tamponi: quello di due turisti, di cui uno che contratto il virus verosimilmente in Sardegna. Nel Salento il totale dei casi emersi dall’inizio dell’epidemia è di 664 (8,4 ogni 10mila abitanti)

Consulta il bollettino del 27 agosto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento