menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

Campagna screening anche a Cannole e Palmariggi: test antigenici dall’auto

Sabato 19 dicembre, nei due comuni, via ai test su base volontaria per i cittadini. Costeranno dieci euro, da corrispondere al momento dell’accertamento

CANNOLE – Al via, sabato 19 dicembre, la campagna screening con test antigenici su base volontaria dei cittadini di Cannole e Palmariggi. I sindaci dei paesi dell’Entroterra idruntino, alla luce dei dati preoccupanti relativi al Covid registrati in provincia, hanno infatti promosso un servizio di screening per la popolazione su base volontaria. L’esame sarà a carico della persona che si sottopone per un costo di 10 euro da corrispondere, al momento del prelievo, al personale del laboratorio autorizzato. Le amministrazioni comunali si faranno invece carico delle spese restanti.

Il luogo individuato per effettuare i tamponi per Palmariggi è Piazza degli Eventi nei pressi del campo sportivo: si comincerà nella mattinata di sabato, dalle 10,30 alle 13. Mentre per Cannole, il luogo prescelto sarà il parcheggio della la sala polivalente di via Aldo Moro, dalle 15 alle 17,30. Il test sarà effettuato in macchina, individualmente o assieme ai componenti della propria famiglia, previa comunicazione, possibilmente entro la giornata di venerdì 18 dicembre,  presentandosi con il documento d'identità e la propria tessera sanitaria.

Il prelievo del tampone sarà effettuato da Luigi Cazzetta, medico di base di entrambi i comuni, che ha offerto la sua disponibilità. Tutti coloro che intendono sottoporsi al test potranno segnalare la loro adesione possibilmente entro venerdì telefonando agli uffici Comunali durante l’orario lavorativo, fornendo nome e cognome dell’interessato. Al momento, nel comune di Cannole ci sono solo tre positivi, mentre a Palmariggi 2, ma secondo i sindaci è importante monitorare la situazione perché paesi molto piccoli con una popolazione prevalentemente costituita da anziani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento