menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Familiari e amici all'esterno della Chiesa Madre di Cavallino.

Familiari e amici all'esterno della Chiesa Madre di Cavallino.

L'ultimo saluto a Raffaele Baldassarre. Disposta autopsia, sepoltura non autorizzata

Dopo funerali, la salma è stata trasferita al "Vito Fazzi". Il 63enne si era recato al pronto soccorso nelle ore precedenti il malore che si è rivelato fatale

LECCE - Dopo il decesso avvenuto nella tarda serata di venerdì a seguito di un infarto, la famiglia di Raffaele Baldassarre sta valutando se sporgere denuncia *. Al termine dei funerali che si sono tenuti oggi a Cavallino, presso la Chiesa Madre, tuttavia, non si è proceduto alla sepoltura ma al trasferimento della salma presso la camera mortuaria dell'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce, a diposizione per l'autopsia disposta dal medico necroscopo della Asl.

L'azienda sanitaria ricorda che il regolamento di polizia mortuaria prevede che in assenza di informazioni certe circa le cause del decesso, il medico necroscopo della Asl procede all’accertamento della causa di morte attraverso l'autopsia. "Trattandosi, quindi, di morte improvvisa - recita una nota di Asl -, il medico di turno della Asl ha richiesto di procedere all’accertamento della causa attraverso autopsia, non autorizzando così la sepoltura al termine del rito funebre".

L'ex eurodeputato aveva 63 anni. Nella mattinata di venerdì si è recato al pronto soccorso per poi fare ritorno a casa qualche ora dopo, una volta effettuati i controlli di routine. I familiari vogliono comprendere se il decesso si sarebbe potuto evitare, se le condizioni del loro congiunto non siano state eventualmente sottovalutate. 

All'estremo saluto erano presenti numerosi esponenti del centrodestra, da Raffaele Fitto ad Antonio Gabellone, passando per Roberto Marti: "?L’amico Raffaele Baldassarre, gentiluomo e politico di spessore, mancherà a tutti noi - ha dichirato il senatore leccese della Lega -. Lo ricordo come una persona gentile, elegante, capace e dotata di grande umanità. Un abbraccio ideale a tutta la famiglia".

* Errata corrige su versione precedente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento