Come preparare il riso per il sushi

La ricetta dell’ingrediente base per preparare un ottimo sushi: il riso gohan

Come preparare il riso gohan, l’ingrediente base per un ottimo sushi

Il sushi è in assoluto la ricetta giapponese più conosciuto al mondo: deriva dalla contrazione delle parole su (aceto) e meshi (riso) e ha un nome diverso a seconda di come viene preparato (nigiri, onigiri, uramaki…).
La cucina giapponese è buonissima e sempre di moda e, diversamente da quanto si pensi, preparare un buon sushi a casa è tutt’altro che impossibile o complicato: basta avere, infatti, ottimi ingredienti, un po’ di manualità e tanta pazienza.

Per realizzare il sushi dovrai iniziare dal riso e poi, man mano, comporre i vari pezzi che vorrai realizzare; ecco allora, passo dopo passo, la ricetta per preparare il riso bianco giapponese (gohan).

Ingredienti necessari per 2 porzioni:

Lava il riso, massaggiandolo delicatamente per qualche minuto e avendo cura di cambiare l'acqua più volte fino a quando quest'ultima non rimane limpida.
Dopo il lavaggio, lascia il riso ammollo in acqua per 15/20minuti, per garantire una cottura rapida e uniforme. Metti il riso e l'acqua in una pentola e porta ad ebollizione senza coperchio; una volta che l’acqua bolle, regola il fornello al minimo e copri la pentola.
Cuoci per 10/12 minuti, poi spegni il fuoco e lascia il riso nella pentola per 10/15 minuti senza togliere il coperchio. A questo punto versa il riso, disponendolo a forma di montagnetta in un contenitore di legno basso, chiamato Hangiri.
Versa l’aceto di riso e gira delicatamente, senza schiacciare i chicchi. Una volta mescolato il riso con l'aceto fai riposare il tutto per qualche minuto coprendo con un panno umido, così che il riso non secchi.
Per preparare il sushi, utilizza il riso tiepido: la temperatura ideale non deve essere inferiore ai 25/30°C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio nella casa di riposo e il dato dei contagi in Puglia s'impenna

  • Puglia, positivo il 13 per cento dei tamponi. Un cluster a Castrignano de' Greci

  • Duplice delitto, l’istinto omicida anche in ospedale e la nuova perizia sui bigliettini dell’orrore

  • Notte di terrore: entrano in casa in quattro, uomo bloccato e rapinato

  • Il lusso targato Renè de Picciotto: dal lido di Savelletri alla terrazza pensile di Lecce

  • Covid-19, balzo al 6,5 per cento dei nuovi infetti: sono 350 in Puglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento