Come e dove scegliere il pediatra a Lecce e provincia

L'elenco dei punti Cup e sportelli su tutto il territorio

Come scegliere pediatra e medico di base a Lecce

In tutta Italia l’iscrizione al Servizio sanitario nazionale dà diritto ad usufruire dell’assistenza del medico di famiglia (medico di medicina generale) e nella fascia di età 0 - 14 anni del pediatra di fiducia (pediatra di libera scelta).

  • I bambini da 0 a 6 anni sono obbligatoriamente iscritti ad un pediatra di fiducia. Qualora nell'ambito territoriale di residenza non sia presente il pediatra, l'assistenza è garantita dal medico di famiglia.
  • I bambini da 6 a 14 anni possono essere iscritti ad un medico di famiglia.
  • Gli adolescenti da 14 a 16 anni, per motivi particolari e su richiesta motivata, possono continuare ad essere assistiti dal pediatra di fiducia.

La scelta del pediatra viene effettuata personalmente o tramite il legale rappresentante del minore, o tramite persona formalmente delegata, fra i medici di famiglia e i pediatri iscritti nell'elenco riferito all'ambito territoriale di residenza. 

  • Per i cittadini stranieri extra comunitari con permesso di soggiorno la scelta è a tempo determinato nel rispetto dei tempi di validità del permesso di soggiorno.
  • Per i cittadini domiciliati in Comuni diversi da quello di residenza (domicilio sanitario) la scelta del medico di famiglia o del pediatra di fiducia è a tempo determinato da un minimo di 3 mesi ad un massimo di 1 anno.

 Automaticamente il domicilio sanitario comporta contemporaneamente la cancellazione della scelta del medico di provenienza. La scelta è espressamente prorogabile, qualora permangano le motivazioni che hanno determinato il domicilio sanitario. Il Distretto sanitario, previa accettazione da parte del medico prescelto, può consentire che la scelta sia effettuata in favore di un medico iscritto ad un elenco diverso da quello dell'ambito territoriale in cui l'assistito è residente.

 L'assistito può chiedere l'iscrizione ad un medico non presente nell'ambito territoriale di residenza quando la scelta sia o diventi obbligata, per ragioni di vicinanza alla residenza dell'assistito o di migliore viabilità, quando gravi ed obiettive circostanze ostacolino la normale erogazione dell'assistenza, per esplicita richiesta di prosecuzione del rapporto fiduciario con il medico di medicina generale di precedente iscrizione.

 La scelta viene fatta recandosi agli sportelli del Distretto dell'azienda Asl di residenza dove verrà mostrato l'elenco di medici e pediatri di quel territorio. 

Come scegliere il pediatra a Lecce e provincia

Esiste anche una mappa interattiva CLICCA QUI alla quale è possibile  trovare già gli ambulatori dei medici e pediatri di famiglia della Puglia: le sedi, gli orari, i telefoni, gli ambulatori più vicini alla propria abitazione, le medicine di gruppo.
L'elenco è in ordine alfabetico per cognome e per ogni medico viene indicato l'indirizzo dello studio principale, il numero di assistiti in carico, l'indicazione sulla disponibilità (SI/NO) ad acquisire nuove scelte. Per ulteriori informazioni selezionare il medico desiderato.

Per i Medici di Medicina Generale è possibile acquisire nuove scelte in deroga al massimale solo in caso di altro familiare già in carico.

Per i Pediatri di Libera Scelta è possibile acquisire nuove scelte in deroga al massimale in caso di:
- neonato (fino a 90 giorni)
- scelta con ricusazione contestuale
- altro familiare già in carico
- proroga fino a 16 anni.

Scopri quali sono i migliori prodotti per bambini in vendita online

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tentato omicidio in una masseria: colpito alla bocca un operaio 27enne

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • Travolge grosso cane che attraversa la via e finisce su un muro: grave 21enne

  • Precipita dalle mura del centro di Gallipoli: un 30enne in gravi condizioni

  • Quell'auto sospetta agganciata più volte. Ed è una sfida ad alta velocità

  • Salento in lutto per la perdita di Luigi Russo, protagonista di lotte per ambiente e diritti

Torna su
LeccePrima è in caricamento