Luna e capelli: tagliarli in base al calendario

Se vuoi che crescano sani e forti, segui la guida che spiega la correlazione tra il nostro satellite e l’influenza che ha sulla crescita della chioma

Tagliare i capelli fa bene, e sembrerebbe che esista il giorno giusto per tagliarli. Come stabilire quando tagliare i capelli? Ce lo dice il calendario lunare.

Secondo questa teoria, infatti, esistono dei giorni favorevoli per il taglio dei capelli: tagliare i capelli con la Luna giusta può contribuire a farli crescere in maniera corretta, per esempio.

Prima di andare dal parrucchiere, quindi, sarebbe bene conoscere il rapporto che c’è tra Luna e capelli. In questo modo alla domanda su quando tagliare i capelli la risposta può essere che bisogna seguire il calendario lunare.

Che rapporto c’è tra luna e capelli

La luna esercita una grande influenza sui movimenti della terra (per non parlare delle maree) e per secoli l'uomo ha assecondato le fasi lunari per prendere le giuste decisioni in agricoltura e scegliere il momento adatto per seminare e raccogliere.

C'è la credenza che le fasi lunari possano influire sulla crescita dei capelli, sulla loro salute e sul loro aspetto, sicché dovremmo tagliarli tenendo conto delle fasi del nostro satellite.

Va detto che non esiste alcuna prova scientifica di tutto questo, però, dato che non abbiamo niente da perdere, possiamo fare la prova e vedere se seguendo le fasi della luna la nostra chioma comincerà ad assumere un aspetto migliore.

In generale la cura dei capelli deve seguire le fasi lunari e prevede di tagliare i capelli di uno o due centimetri una volta al mese per eliminare le doppie punte. Tagliando le punte secche e rovinate, i capelli possono concentrarsi sulla crescita e il nutrimento del cuoio capelluto invece di cercare di ripristinare le punte che ormai non hanno più vita.

Tagliare i capelli seguendo il calendario lunare ci dovrebbe permettere di far crescere i capelli più velocemente (anche due o tre volte di più rispetto al normale), renderli più spessi e forti grazie all'accumulo di sostanze nutritive che si addensano nei bulbi e nei follicoli, migliorarne l'aspetto e la lucentezza dalle radici alle punte.

Il giorno giusto per tagliare i capelli

I momenti migliori per tagliare i capelli sono i periodi di luna piena, durante gli equinozi e i solstizi e in generale quando si è nella fase di luna crescente.

  • Se c'è la Luna nuova o novilunio è meglio non tagliare i capelli. In questa fase la luna non si vede, perché si trova tra la terra e il sole: ti sconsigliamo di tagliarti i capelli in questo momento. Non è un periodo raccomandabile, perché si ritiene che il novilunio sia una fase dannosa per i capelli, nel corso della quale essi di indeboliscono e sono soggetti a una maggior caduta.
  • La Luna crescente è il momento migliore per spuntare i capelli. Se desideri che i tuoi capelli crescano più rapidamente e più forti, devi tagliarli durante la fase del quarto crescente quando cioè nel cielo possiamo osservare la metà del nostro satellite. È il periodo ideale per spuntarli, per liberarli delle doppie punte e per migliorarne la struttura in generale.
  • Un buon taglio dei capelli va fatto con Luna piena o plenilunio. La luna piena è la fase ideale per sottoporsi a un buon taglio dei capelli. Se sono danneggiati, maltrattati, opachi e senza vita, questo è il momento migliore per un cambio di look. Tagliare i capelli durante la luna piena li fa crescere più sani, abbondanti, brillanti e forti.
  • La Luna calante è favorevole a chi ha una chioma abbondante. Tagliare i capelli durante la luna calante è la scelta migliore per le donne che hanno una chioma abbondante, di grande volume, e che per questo talvolta ne provano fastidio. Tagliando i capelli durante il quarto calante, otterrai una crescita più rapida e una più lunga tenuta della tua pettinatura.

Ogni quanto tagliare i capelli

E’ importante chiarire che tagliare i capelli abitualmente non li farà crescere più rapidamente, ma farà sì che, eliminando le parti danneggiate, diventino più sani e forti.

Secondo alcuni esperti è raccomandabile tagliare i capelli una volta ogni tre mesi. Questa frequenza è perfetta per quelle tra voi che desiderano che i capelli siano sempre in perfette condizioni.

Se invece preferisci mantenere il tuo taglio e non hai molto interesse a che la tua criniera guadagni centimetri, allora puoi tagliarli ogni mese o ogni due mesi.

Se sei di quelle che sottopongono il capello a tinte, decolorazioni o prodotti aggressivi, allora l'ideale è spuntarli ogni mese

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e violente raffiche di vento mettono mezzo Salento in ginocchio

  • Allerta arancione per maltempo anche nel Salento. Scuole chiuse in diversi comuni

  • Rapinatori irrompono in casa, un figlio reagisce: martellata sulla testa

  • Burrasca agita lo Ionio e devasta barche, pontili, maneggio e persino un ristorante

  • "Scuole aperte nonostante l'allerta meteo": Cgil denuncia rischi per alunni e lavoratori

  • Furto di energia, truffa e fuoco agli scarti di potatura: arresto e 14 denunce

Torna su
LeccePrima è in caricamento