rotate-mobile
“Gloria al cibo”

Opinioni

“Gloria al cibo”

A cura di Gloria Cartelli

Mi chiamo Gloria, ho 34 anni e vivo a Lecce. Sono biologa nutrizionista, laureata in biotecnologie industriali presso l’Università degli studi di Pavia nell’aprile 2012. Studiando le biotecnologie agroalimentari mi sono appassionata di nutrizione e così ho proseguito i miei studi a Milano per frequentare un master in Nutrizione umana. Nel 2013 sono rientrata nella mia città d’origine, Lecce, in cui svolgo tutt’ora la libera professione in uno studio medico associato. Elaboro terapie alimentari personalizzate e i miei pazienti includono bambini di età scolastica ad adulti e sportivi. Aiuto e coinvolgo i miei pazienti a recuperare il naturale peso forma e al mantenimento del proprio stato di benessere attraverso una sana educazione alimentare. Il raggiungimento degli obiettivi si realizza attraverso un’attenta analisi dei bisogni nutritivi ed energetici del paziente che viene seguito, incontrato periodicamente nel mio studio e supportato emotivamente per il raggiungimento dei propri risultati. L’obiettivo è fornire una consulenza nutrizionale su misura, dettata in base alle caratteristiche specifiche del paziente quali l’età, le abitudini di vita e che sia personalizzata nel tempo

“Gloria al cibo”

Poche calorie e tante vitamine, i benefici dell'anguria

L’anguria è un frutto diuretico, antinfiammatorio e rinfrescante, ideale per non ingrassare. Aiuta a disintossicare e depurare l’organismo e possiede un elevato potere saziante. Scopriamo le proprietà del frutto estivo per eccellenza

Durante l’estate è comune sentirsi stanchi e spossati, soprattutto quando le temperature diventano troppo alte. Per questo motivo è bene idratarsi mangiando frutta rimineralizzante, cioè in grado di fornire i sali minerali che si perdono con la sudorazione. È il caso dell’anguria!

La pianta del cocomero appartiene alla famiglia delle Cucurbitaceae, la stessa di cetrioli, zucchine, zucca e melone. Si tratta di una pianta erbacea annuale che arriva a produrre anche 100 angurie per esemplare. Questo frutto rinforza il sistema immunitario, ha proprietà antinfiammatorie, depura l’organismo e migliora l’aspetto della pelle e dei capelli. La polpa dell’anguria contiene vitamine A e C, potassio, fosforo e magnesio. In particolare, la presenza di vitamina C e potassio ha un’azione depurativa e detossificante che rende l’anguria un frutto ideale per contrastare in maniera naturale la ritenzione dei liquidi, il gonfiore delle gambe e l’ipertensione.

Proprietà dell’anguria

L’anguria è ricca di carotenoidi (tra cui il licopene) in grado di combattere l’azione dei radicali liberi e quindi l’invecchiamento delle cellule. Inoltre è ricca di citrullina, un amminoacido che assicura l’equilibrio della pressione e mantiene elastiche le pareti arteriose. Infine, essendo ricca di acqua e povera di calorie, l’anguria è un frutto perfetto per chi segue una dieta ipocalorica.

Perché l’anguria fa fare tanta pipì?

L’anguria fa fare tanta pipì per gli stessi motivi per i quali ne vengono sottolineate le sue proprietà rinfrescanti e diuretiche e per il suo alto contenuto di acqua: infatti per 100 grammi di frutto ci sono 95,3 grammi di acqua. Ma anche sotto questo punto di vista l’effetto dell’anguria è benefico perché aumentando il flusso delle urine si proteggono i reni e si contribuisce a migliorare il funzionamento del fegato.

Quanta anguria al giorno si può mangiare?

Considerando il basso livello di calorie, l’anguria si può mangiare in abbondanza durante i mesi di luglio e agosto. La quantità giusta è di 200-250 grammi al giorno, privilegiando sempre la mattina a colazione e il pomeriggio come spuntino. E’ importante comunque non esagerare, tenendo conto della presenza, all’interno dell’anguria di una significativa componente di zuccheri. Tuttavia, in presenza dell’alto contenuto di acqua può essere poco digeribile e perciò sconsigliata a chi ha problemi di digestione.

Volete contattare Gloria Catelli?

Scrivete a: cartelligloria@yahoo.it e visita il mio blog: www.gloriacartelli.blog

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poche calorie e tante vitamine, i benefici dell'anguria

LeccePrima è in caricamento