Venerdì, 18 Giugno 2021
“Gloria al cibo”

Opinioni

“Gloria al cibo”

A cura di Gloria Cartelli

Mi chiamo Gloria, ho 34 anni e vivo a Lecce. Sono biologa nutrizionista, laureata in biotecnologie industriali presso l’Università degli studi di Pavia nell’aprile 2012. Studiando le biotecnologie agroalimentari mi sono appassionata di nutrizione e così ho proseguito i miei studi a Milano per frequentare un master in Nutrizione umana. Nel 2013 sono rientrata nella mia città d’origine, Lecce, in cui svolgo tutt’ora la libera professione in uno studio medico associato. Elaboro terapie alimentari personalizzate e i miei pazienti includono bambini di età scolastica ad adulti e sportivi. Aiuto e coinvolgo i miei pazienti a recuperare il naturale peso forma e al mantenimento del proprio stato di benessere attraverso una sana educazione alimentare. Il raggiungimento degli obiettivi si realizza attraverso un’attenta analisi dei bisogni nutritivi ed energetici del paziente che viene seguito, incontrato periodicamente nel mio studio e supportato emotivamente per il raggiungimento dei propri risultati. L’obiettivo è fornire una consulenza nutrizionale su misura, dettata in base alle caratteristiche specifiche del paziente quali l’età, le abitudini di vita e che sia personalizzata nel tempo

“Gloria al cibo”

Cous cous, bontà in granelli. Eccone proprietà e benefici

Semplice da preparare, fresco e nutriente: il cous cous, una pietanza che dai paesi del Mediterraneo si è diffusa in tutto il mondo. La parola in arabo significa “sminuzzato” e deriva proprio dalla sua forma in granelli. Questi si formano dopo aver impastato la semola e averla passata al setaccio più volte

Il suo ingrediente base è la semola di grano duro, che ha tantissime proprietà nutritive. Il cous cous, chiamato anche cuscus, non è altro che una preparazione a base di granelli di semola di grano duro cotti al vapore. Tali granelli vengono poi essiccati al sole e si possono conservare per lungo tempo. Il grano duro, o frumento, è una pianta erbacea della famiglia delle Poaceae. Rispetto al grano tenero, il chicco è più allungato, traslucido e, come suggerisce il nome, “duro”. Il risultato della sua macinazione è la semola: una farina di colore giallo chiaro, più granulosa e consistente rispetto alla farina di grano tenero.

Da cosa è costituito il cous cous?

Il cous cous è un alimento ricco di carboidrati  che forniscono un adeguato apporto calorico. Tutto ciò lo rende un ottimo sostituto della pasta e del riso. Accompagnato da carne, pesce o verdure, è un piatto unico buono e completo, perfetto per la pausa pranzo. La cosa interessante è inoltre che nella cottura l’alimento assorbe molta acqua, aumentando così di volume e inducendo senso di sazietà.

Oltre ai carboidrati, il cous cous contiene anche:

  • Proteine
  • Lipidi
  • Sali minerali (calcio, magnesio, sodio, potassio, ferro e selenio
  • Fibre alimentari
  • Zuccheri
  • Vitamina A e quelle del gruppo B

Benefici e proprietà

Data la presenza di vitamine del gruppo B ed A, è un ottimo alimento per assumere i giusti nutrienti. Il cous cous è ricco di proteine e carboidrati, rappresenta un alimento completo soprattutto con un condimento diverso come la carne o il formaggio che aumentano il contenuto proteico e lo rendono interessante per chi vuole restare leggero e in forma, ma al tempo stesso assumere le proteine essenziali per la crescita muscolare. Può essere accompagnato da verdure con lo stesso identico effetto, ma con maggiore presenza di carboidrati a lento rilascio e soprattutto di fibre: in questo caso il consiglio è di accompagnarlo anche con legumi per ottenere le proteine necessarie ai muscoli del nostro corpo. Un ottimo modo per assumere proteine vegetali è infatti legarlo a ceci, fagioli e lenticchie.

Quali sono i benefici del suo regolare consumo?

  • La presenza di fibre lo rende un alimento digeribile e per nulla pesante.
  • L’assenza di colesterolo lo rende sano anche per chi ha il colesterolo alto.
  • Il buon numero di proteine lo rende eccezionale per l’apporto di energia soprattutto per chi svolge attività fisica.
  • Ottima alternativa per chi è a dieta poiché nel cous cous sono presenti pochi lipidi e per questo ha la metà delle calorie di pasta e riso.

E’ indicato per gli sportivi?

Chi pratica attività fisica ha bisogno di un corretto apporto di proteine per sostenere la muscolatura. Da questo punto di vista come primo piatto è perfetto perché, pur non essendo esclusivamente proteico, contiene quantità più alte rispetto ad altri carboidrati. E’ inoltre un’ottima fonte di sali minerali essenziali per la salute del cervello e dell’apparato neurologico, ma anche per la salute della muscolatura.

Volete contattare Gloria Cartelli?

Scrivete a: cartelligloria@yahoo.it e visita il mio blog: www.gloriacartelli.blog

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cous cous, bontà in granelli. Eccone proprietà e benefici

LeccePrima è in caricamento