rotate-mobile
“Gloria al cibo”

Opinioni

“Gloria al cibo”

A cura di Gloria Cartelli

Mi chiamo Gloria, ho 34 anni e vivo a Lecce. Sono biologa nutrizionista, laureata in biotecnologie industriali presso l’Università degli studi di Pavia nell’aprile 2012. Studiando le biotecnologie agroalimentari mi sono appassionata di nutrizione e così ho proseguito i miei studi a Milano per frequentare un master in Nutrizione umana. Nel 2013 sono rientrata nella mia città d’origine, Lecce, in cui svolgo tutt’ora la libera professione in uno studio medico associato. Elaboro terapie alimentari personalizzate e i miei pazienti includono bambini di età scolastica ad adulti e sportivi. Aiuto e coinvolgo i miei pazienti a recuperare il naturale peso forma e al mantenimento del proprio stato di benessere attraverso una sana educazione alimentare. Il raggiungimento degli obiettivi si realizza attraverso un’attenta analisi dei bisogni nutritivi ed energetici del paziente che viene seguito, incontrato periodicamente nel mio studio e supportato emotivamente per il raggiungimento dei propri risultati. L’obiettivo è fornire una consulenza nutrizionale su misura, dettata in base alle caratteristiche specifiche del paziente quali l’età, le abitudini di vita e che sia personalizzata nel tempo

“Gloria al cibo”

Spuntino spezza fame, meglio dolce o salato?

Gli spuntini spezza fame possono essere ottimi alleati della linea e della dieta. Sani ed equilibrati, placano la fame fuori orario, favoriscono il senso di sazietà e aiutano a mangiare meno nei pasti successivi

Lo spuntino della mattina e la merenda del pomeriggio rappresentano dei momenti importanti della giornata, fondamentali per ricaricarsi durante un’intensa mattinata di lavoro o di studio oppure per concedersi un momento di riposo quando si rientra a casa. La funzione dello spuntino non è uguale per tutti; per i bambini, ad esempio, è indispensabile per assicurare le loro necessità nutrizionali. Lo stesso vale anche per chi pratica attività fisica ed in questo caso deve essere gestito correttamente in base al tipo di allenamento perché deve fornire l’energia necessaria per sostenere lo sforzo.

Gestire gli attacchi di fame improvvisi

Se la colazione non è bilanciata correttamente ed è troppo ricca di zuccheri può succedere che si passi rapidamente da una condizione di iperglicemia (cioè eccesso di glucosio nel sangue) a una condizione di ipoglicemia che si manifesta con l’improvviso bisogno di mangiare subito facendo uno spuntino. In genere, la tendenza è di mangiare qualcosa di dolce; alimenti che invece dovrebbero essere evitati per non ricadere nella medesima condizione.

Quando fare lo spuntino?

Il momento giusto per fare uno spuntino dipende sempre dalle esigenze di ciascuno; in linea di massima andrebbe fatto a metà mattina e metà pomeriggio. L’importante è che non sia troppo ravvicinato al pasto successivo.

Dolce o salato

Lo spuntino va correttamente gestito perché deve essere ben bilanciato e soprattutto non deve interferire con i pasti principali. Per quanto riguarda la merenda dei bambini è fondamentale che sia nutriente, ma bisogna evitare anche gli eccessi, soprattutto di zuccheri.

Spuntino dolce

La soluzione ideale potrebbe essere quella di abbinare la frutta fresca di stagione alla frutta secca oppure a uno yogurt. Questo perché la frutta, essendo fonte di zuccheri, tende a far aumentare la glicemia e per coloro che devono stare accorti è bene non mangiarla da sola. Si può abbinare a yogurt magro bianco (fonte di proteine) oppure a semi oleosi (fonte di grassi buoni).

Spuntino salato

È una valida alternativa a quello dolce, soprattutto nel caso in cui il senso di fame arrivi poco prima di pranzo o cena. In questo caso rappresenta un aperitivo e si può scegliere un cruditè di verdure come finocchi, carote e sedano. Inoltre, far precedere il pasto con una porzione di verdure crude ha sia il vantaggio di favorire la digestione (in quanto stimola la produzione di succhi gastrici) e al tempo stesso quello di ridurre il senso di fame aiutandoci, grazie alle fibre delle verdure, a raggiungere prima la sazietà.

Volete contattare Gloria Cartelli?

Scrivete a: cartelligloria@yahoo.it e visita il mio blog: www.gloriacartelli.blog  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spuntino spezza fame, meglio dolce o salato?

LeccePrima è in caricamento