rotate-mobile
Blog

“Kokumi” di Simona Castanotto chiude l’edizione 2023 dei Racconti Raminghi

È il racconto di un uomo divorziato che vive nei ricordi del passato. Nel giorno della caduta del muro di Berlino, 9 novembre 1989, una notizia inattesa mina le sue certezze

Chiude l’edizione 2023 dei Racconti Raminghi. Dieci racconti per dieci domeniche d’estate, KOKUMI di Simona Castanotto (per leggerlo in formato sfogliabile basta cliccare sul titolo).

Terza Pagina vi augura buona lettura!

Simona Castanotto, siciliana, è laureata in Lingue e Letterature straniere all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Giornalista pubblicista dal 2008, traduttrice, negli anni ha collaborato con Confidenze, Automotonews, Sesto Daily News, Il Pungolo e altre testate. Occasionalmente scrive recensioni per La Gazzetta del Sud e Carmilla. È stata direttore responsabile del magazine di alta moda e lifestyle Kudos, ricercatore e traduttore nella realizzazione del docu-film Zero - Inchiesta sull’11 settembre di Franco Fracassi, Francesco Trento, Thomas Torelli e Giulietto Chiesa, con la partecipazione di Dario Fo. Semifinalista nel 2021 del call per racconti brevi del Premio Calvino, ha pubblicato racconti su Rivista Blam, Pastrengo, La Nuova Carne e ddfblt+. Suoi racconti compaiono nell’antologia Oltre il velo del reale: Raccolta di racconti distopici a cura di Franco Pezzini (WriteUp Books) e nella raccolta Shottini (Penelope Story Lab). Vive fra Messina e Milano dove si occupa di comunicazione aziendale e dell’organizzazione di piccoli e grandi eventi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Kokumi” di Simona Castanotto chiude l’edizione 2023 dei Racconti Raminghi

LeccePrima è in caricamento