rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Arredare

Confortevolezza e funzionalità: ecco alcuni consigli per arredare la camera degli ospiti

Quali oggetti deve contenere la stanza? Come far stare a proprio agio gli inquilini?

Quando la propria casa possiede una stanza in più è sempre consigliabile arredare quel determinato spazio in vista dell'arrivo di eventuali ospiti. Ma come fare a rendere l'ambiente tanto confortevole da far sentire a proprio agio i nuovi inquilini?

Un ambiente neutro

Non c'è dubbio, lo stile della camera deve seguire quello della casa, non può certo "stonare". Ma per "far sentire la stanza anche un po' di chi la vive in quel momento" è meglio rimuovere foto e oggetti personali del proprietario della casa. 

E' opportuno riporre una scrivania o un piano d'appoggio su cui usare liberamente il pc o da sfruttare per scrivere. Se l'ambiente è grende si può pensare di inserire anche una poltroncina, un modo per creare un angolo relax in cui sedersi per guardare la tv o leggere un libro.

Colori accoglienti

Le tonalità più indicate in questo caso sono quelle neutre come il beige, il bianco panna o il grigio chiaro, ma anche tinte delicate come i colori pastello che non solo faranno sembrare l’ambiente più grande, ma trasmetteranno anche un senso di tranquillità.

Letto comodo e confortevole

Il letto ha un ruolo essenziale, meglio se del "tipo contenitorie" per sfruttare ogni spazio. Se la stanza è piccola può essere opportuno l'acquisto di un divano letto a doppia valenza. 

Mai rinunciare ai piani d’appoggio

Un altro elemento d’arredo immancabile in una stanza è il comodino da sistemare ai lati del letto, utile per consentire agli ospiti di caricare lo smartphone o poggiare oggetti personali. Se lo spazio non permette di arricchire la stanza con questi elementi d’arredo, allora l’alternativa è quella di installare delle mensole da arricchire con lampade o candele.

Un guardaroba completo e funzionale

Sia che rimangano un giorno o di più, per far sentire gli ospiti come se fossero a casa loro, il guardaroba è un elemento d’arredo must have. Il comune armadio può essere sostituito, in caso di spazio ridotto, con uno stand appendiabiti a cui affiancare un piccolo comò dotato di cassetti in cui sistemare la biancheria.

Quest’ultima, poi, è un aspetto da non tralasciare! Mettere a proprio agio le persone ospitate passa anche attraverso piccoli gesti che denotano la voglia di coccolarle, come ad esempio mettere a disposizione la biancheria. Oltre agli asciugamani, possiamo aggiungere un cuscino in più e un plaid per ripararsi dal freddo.

L’illuminazione

In ogni camera l’illuminazione deve essere ben pensata perché bisogna averla sempre disponibile e lo è ancora di più nella stanza degli ospiti. Bisogna quindi posizionare una lampada sul comodino o dei faretti sulla testata del letto a cui affiancare anche una lampada da terra se lo spazio lo consente.

TV e specchio, elementi essenziali

Ogni ospite, proprio come se fosse a casa sua, deve sentirsi libero di provare il suo look e lo specchio in questo caso diventa un elemento immancabile. Da appendere alla parete, è utilissimo e possiamo scegliere qualsiasi forma e dimensione, l’importante è che non sia ingombrante.

Per quanto riguarda la tv, questo è un accessorio di cui si potrebbe fare a meno, ma se si vuole ricreare un ambiente confortevole non può di certo mancare. A prescindere dalle dimensioni della stanza si può montare a parete, su un gancio, così da muoverla in base alle preferenze.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confortevolezza e funzionalità: ecco alcuni consigli per arredare la camera degli ospiti

LeccePrima è in caricamento