rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Sicurezza

Allagamento casa: soluzioni per affrontare il problema

Quali metodi esistono per porre rimedio ad una situazione più frequente di quanto si possa pensare

Può capitare di tornare a casa e di trovarla allagata, una circostanza piuttosto spiacevole da risolvere tempestivamente. I motivi possono essere molteplici: dalla rottura delle tubature fino alle infiltrazioni della pioggia. Meglio far ricorso alla propria pazienza per tamponare i danni e far cessare la diffusione dell'acqua. 

Come agire tempestivamente?

Per prima cosa recarsi subito in bagno o in cucina e chiudere immediatamente tutte le fonti possibili di uscita del liquido. In secondo luogo munirsi di guanti e stivali in gomma al fine di  staccare la corrente in sicurezza. Attenzione, perchè nel caso in cui gli apparati elettrici come il contatore siano collocati in prossimità dell'allagamento, è meglio non improvvisarsi ma contattare gli esperti del settore; un elettricista potrà venirci in aiuto.

Queste azioni sono quelle più automatiche, e vanno di pari passo con l'identificazione della causa dell'allagamento: verificare, dunque, l'entità delle tubature e del tetto, oltre che i possibili punti di accesso dell'acqua. Per rimuoverla meglio contattare i vigili del fuoco; anche se nel caso in cui il livello non sia abbastanza elevato, potrebbe non essere possibile aspirarla. Dopo aver chiamato le autorità preposte, si può iniziare a ripulire tutto munendosi di stracci, spugne, e secchi. Nel caso di allagamento copioso bisogna rimuovere tutto con cura mettendo da parte l’eventuale fango e la muffa, per cui è essenziale l'utilizzo della candeggina

E con i mobili come fare? Meglio svuotarli, e pulirli con acqua calda e detergenti delicati senza ammoniaca; dopodiché asciugarli all’aria aperta. Per quanto riguarda i tessuti imbottiti come divani o materassi, sarà onestamente difficile recuperarli in toto; mentre le lenzuola dovranno essere lavate almeno 2 o 3 volte per togliere i residui e gli odori.

Attivando un deumidificatore si possono far assorbire più velocemente le macchie alle pareti, ammenochè non si possegga del cartongesso o della carta da parati. In tal caso è consigliabile contattare un altro tecnico professionista, al fine di valutare anche le opzioni più drastiche come gli interventi edili.

Prodotti online:

Bidone aspira solidi e liquidi

Pompa idraulica elettrica

Prodotti antimuffa

Deumidificatore

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allagamento casa: soluzioni per affrontare il problema

LeccePrima è in caricamento