Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Sfruttavano migranti per lavorare nei campi, denunce e multe per 20mila euro

Il controllo a Brindisi, ma titolare e amministratore della società sono della provincia di Lecce. Sei erano del tutto in nero
Torna a Sfruttavano migranti per lavorare nei campi, denunce e multe per 20mila euro

Commenti (3)

  • Ma Salvini e i suoi amici 5 stars, come mai non si "sbracciano" per risolvere questo odioso sfruttamento dei deboli e di chi ha bisogno di "campare". Le situazioni locali sono generalmente note da tutti, come mai non si interviene? Certo paura degli stessi sfruttati. Se non si inizia mai siamo qui a ripetere sempre le stesse cose senza risolverle alla radice. a

    • Non è colpa di Salvini ma del MERCATO, a tutti ci piace comprare sempre meno caro .... ecco quello che succede. Cominciamo a pagare il giusto prezzo e poi prigione a chi impiega lavoratori sotto pagati. Che ne pensi?

      • Certo che non colpa di Salvini non è colpa neanche dei precedenti e ancora quelli di prima. Allora come la mettiamo? Vediamo di fare meno utili sulla pelle dei lavoratori di qualunque razza e nazione siano, non le sembra più corretto?? Evitiamo di comprare le cose taroccate a poco prezzo forse sarà ancora meglio? In effetti mi pare che esistano delle leggi ma come al solito, non sono le leggi da riformare ma gli Italiani bisogna riformare. Discorso lungo insegnare educazione civica e rispetto delle leggi questo lo devono fare prima i genitori ecc...ecc....Non elemosinare dai plitici di turno il posto di lavoro ecc.. ecc... e andiamo avanti ...

Torna su
LeccePrima è in caricamento