menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A spasso per le vie del paese con un fucile, arrestati due ventenni

In carcere sono finiti Michael Russo e Michele Danese, di Lizzanello. In casa del secondo, i carabinieri hanno trovato anche sostanze stupefacenti e 17 cartucce. Eseguito un altro arresto per droga anche ad Alliste

LIZZANELLO - Andavano in giro per le strade di Lizzanello con un fucile nascosto nell’auto. Ma lungo il loro tragitto hanno incrociato i carabinieri della stazione locale e per loro la serata si è conclusa nel carcere di Lecce. E’ qui che sono finiti due ventenni del posto: Michael Russo e Michele Danese. DANESE MICHELE-2RUSSO MICHAEL-2Quest’ultimo (nella foto a destra) anche per la droga trovata dai militari nel suo appartamento, durante la perquisizione domiciliare disposta proprio in seguito al rinvenimento dell’arma (un Bernard calibro 16) nella vettura condotta dall’amico. In particolare: 0,20 grammi di cocaina, 3,21 di hashish, 0,45 di marijuana e 68,35 di sostanza da taglio, presumibilmente mannite. Oltre allo stupefacente, in casa c’erano anche due bilancini di precisione e 17 cartucce calibro 12.

Informato il magistrato di turno, i due sono stati accompagnati nel penitenziario di Lecce.

E’ finito, invece, ai domiciliari per la detenzione di sette dosi di cocaina (per complessivi 12,17 grammi), custodite nella camera da letto, Fiqeri Saraci, 56enne, di nazionalità albanese ma residente ad Alliste. Ad eseguire l’arresto sono stati i carabinieri della stazione di Racale e del nucleo operativo radiomobile della compagnia di Casarano che hanno sequestrato anche un bilancino di precisione e materiale utile al confezionamento delle dosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento