Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

In viaggio con un carico di quasi 40 chili di droga, l'arrestato: "Corriere per 350 euro"

In manette un 44enne di Ugento, fermato dai carabinieri tre giorni fa sulla statale 379. Nel bagagliaio della sua auto: 300 panetti di hashish e 5 buste di marijuana. Oggi, l’interrogatorio

BRINDISI/LECCE - Si è svolto oggi l’interrogatorio di convalida di Cristian Munitello, il 44enne originario di Gallipoli, ma residente a Ugento, fermato tre giorni fa sulla strada statale 379, all’altezza del rione Paradiso, a Brindisi, in direzione di Lecce, con un carico di sostanze stupefacenti per un totale di circa 40 chili. Nello specifico: 31 chili e 600 grammi di hashish, suddivisi in trecento panetti, e  5 chili e 600 grammi di marijuana, distribuiti in cinque buste.

Dopo le formalità di rito, su disposizione del pm Giuseppe De Nozza, l’uomo era stato accompagnato nella casa circondariale del capoluogo messapico, dove, questa mattina, assistito dal proprio difensore di fiducia, l’avvocato Mario Coppola del foro di Lecce, ha risposto alle domande del giudice Simone Orazio.

In particolare, l’indagato ha raccontato di non avere un’occupazione stabile ma di svolgere lavori saltuari come operaio nel settore edile e di essersi prestato a ritirare un borsone (che al momento della consegna avrebbe scoperto essere due) nel Barese, in cambio di 350 euro, su incarico di un individuo, di cui non ha fornito le generalità.

A bloccarlo, insospettiti dall’alta velocità, erano stati la sera del 24 giugno, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Brindisi che hanno poi ritenuto di procedere a un controllo più approfondito del mezzo, in considerazione del nervosismo mostrato dal conducente e del forte odore di “erba” nell’abitacolo.

Nelle prossime ore, il gip si pronuncerà sulla richiesta di convalida della misura.

Non è la prima volta che Munitello finisce nei guai con la giustizia. Nel luglio del 2019, gli agenti del commissariato di Taurisano, trovarono 11 piante di marijuana, nel box e nel giardino della sua abitazione (come riportato in un precedente articolo).

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viaggio con un carico di quasi 40 chili di droga, l'arrestato: "Corriere per 350 euro"
LeccePrima è in caricamento