Furto al “Pronto soccorso dei poveri”: picchiano il cane e fuggono con cibo e computer

Qualcuno si è introdotto nella sede dell’associazione di volontariato operativa a Trepuzzi. Il presidente Prima: “Vergogna. Proprio adesso che stavamo aiutando tante famiglie in difficoltà”

foto di repertorio

TREPUZZI - Un furto è stato messo a segno nella sede dell’associazione “Pronto soccorso dei poveri” a Trepuzzi. Chi ha agito, dopo aver picchiato la cagnolina “Susy” che si trovava nelle sede, si è impossessato di generi alimentari e computer. A denunciarlo dalla sua pagina facebook in un post infuocato, è stato ieri sera il presidente dell’Associazione Tommaso Prima: “Vergogna, vergogna, vergogna. Proprio ora che stavamo aiutando tante famiglie in difficoltà”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il consigliere regionale del Movimento 5 stelle Antonio Trevisi ha dato la sua disponibilità ad acquistare subito i beni alimentari rubati nonché il computer non appena i negozi di informatica riapriranno: “La solidarietà deve battere i ladri e pertanto auspico che tutta la comunità dia il proprio contributo. Insieme siamo più forti: rispondiamo al vile gesto compiuto con una gara di solidarietà per aiutare tutte le famiglie in difficoltà in questo periodo così difficile per il nostro Paese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Infezione da Covid-19: sono 56 i casi positivi nel Salento, 6 a Lecce

  • Nessuno stupro a Gallipoli: falso allarme, i due appartati prima del collasso

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento