Marijuana nascosta nella cassetta di scarico del wc: in carcere un 27enne

Inasprita la misura per Luigi Micheli di Casarano, già ai domiciliari, dopo la scoperta fatta dieci giorni fa nel suo appartamento dai carabinieri

CASARANO - Dieci giorni fa, i carabinieri erano entrati nel suo appartamento scovando droga, 55 grammi di marijuana, in un contenitore di  plastica nascosto nella cassetta dello scarico del wc.

Per questo, Luigi Micheli, 27enne di Casarano, fino a ieri ai domiciliari, è finito dietro le sbarre per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A deciderlo è stata la Corte d’Appello di Lecce con l’ordinanza di aggravamento della misura cautelare disposta proprio in seguito alla scoperta svolta dai militari della compagnia di Casarano, gli stessi che hanno poi accompagnato l’uomo nel carcere di “Borgo San Nicola”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Nel biglietto insanguinato mappa e annotazioni su come agire

  • Duplice omicidio: assassino ripreso per dei secondi, ha ucciso con pugnale da sub

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Giovane turista fa il bagno e sul fondale ritrova bacino in ceramica del XIV secolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento