Cibo misto a feci, acqua scarsa e cucce di amianto: sequestrati 12 cani

Le guardie zoofile hanno segnalato alla Procura della Repubblica un 75enne di Galatone, ora accusato di maltrattamento di animali

Uno dei cani trovati dalle guardie zoofile

GALATONE – Alcuni legati a un albero con una catena, senza alcun riparo. Altri, invece, rinchiusi in dei recinti composti da rete metallica arrugginita e rotta in più punti. Quando il nucleo di polizia giudiziaria delle guardie zoofile Aeop di Nardò ha fatto irruzione sul terreno privato a Galatone, si è ritrovato davanti a una scena inquietante: 12 cani, infatti, si aggiravano sull’area in condizioni tutt’altro che igieniche.  Il cibo destinato a loro, gettato attraverso una recinzione da un 75enne del posto, si era mischiato con le feci stesse degli animali.

La scoperta è avvenuta durante un’ispezione nella giornata di domenica. I cani, che si aggiravano tra una cuccia in vetroresina e altri ripari fatti da tufi e amianto, erano circondati anche da alcune parti metalliche, che sporgevano dalla stessa inferriata. Gli uomini guidati dal colonnello Antonio Russo, inoltre, hanno anche appurato come l’acqua fosse praticamente insufficiente per tutti gli animali presenti e, in alcuni casi del tutto assente o di colore verdastro.

Al momento del sopralluogo era anche presente una veterinaria nominata ausiliare di polizia giudiziaria che ha visitato tutti i cani : in tutti e 12 ha riscontrato patologie gravi non curate, alcuni persino  lesioni croste e parti putrefatte purulente che richiamavano le mosche. Tutti i cani sono stati posti sotto sequestro penale, e il proprietario denunciato alla Procura della Repubblica di Lecce per maltrattamento di animali.  Vista l’impossibilità nell’immediato di trovare un altro luogo di detenzione diverso, i cani sono rimasti sul posto, ma le guardie si stanno attivando per cercare una struttura che possa prendere in affido i cani in modo che abbiano tutte le attenzioni del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Duplice omicidio: muoiono un uomo e una donna, ricercato l’autore

  • Muore sotto la doccia, la tragica scoperta dei genitori al rientro a casa

  • Impeto e rabbia, dinamica di un duplice omicidio su cui s'interroga una città

  • Per Emiliano la riconferma alla guida della Regione: ampio vantaggio su Fitto

  • Duplice omicidio: autopsia sui corpi delle vittime, perquisizioni nelle case

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento