Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

A Lecce il primato delle coppie straniere più longeve

Secondo i dati di una recente indagine nazionale, le coppie straniere a Lecce durano 13 anni. Un primato su scala nazionale se si considera come ad Ancona, maglia nera, un matrimonio duri cinque anni

Una realtà in continua crescita. In dieci anni i matrimoni tra stranieri e italiani si sono quadruplicati. Un aumento del 300% e negli ultimi quattro anni il numero dei bambini nati da coppie miste è aumentato del 22%. Le 300mila coppie miste sposate o conviventi, che vivono oggi in Italia, appaiono, dunque, in controtendenza rispetto ai matrimoni fra italiani. E la città di Lecce, in questa speciale classifica, deterrebbe un felice primato. Secondo la ricerca condotta dall´Istat, una coppia mista dura in media 13 anni nel capoluogo salentino, 7 anni a Milano, 5 anni ad Ancona. In questo caso le probabilità che un'unione mista entri in crisi sono maggiori rispetto ad un matrimonio tra connazionali.


A rompere l'equilibrio tra marito e moglie, non sarebbe la religione, che pure incide, il principale elemento di rottura, ma la quotidianità che porta ai grandi scontri e nasce dalla difficoltà di riposizionarsi continuamente nei ruoli di una famiglia atipica. Ci sono le diversità legate alla differenza di età e di livello d'istruzione. Ma il vero limite delle unioni miste è il fatto di essere ancora isolate dalla società. Altro elemento critico che destabilizza la coppia mista, secondo i dati di un'indagine su scala nazionale, sono i figli. Insomma per la città di Lecce, che fa dell'integrazione razziale e sociale un proprio cavallo di battaglia, un primato in controtendenza con i numeri nazionali. Per le coppie miste, nel Salento, le rogne non arrivano di certo dalla suocera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Lecce il primato delle coppie straniere più longeve

LeccePrima è in caricamento