Cronaca

A spasso a Bari con pregiudicati e nonostante il coprifuoco: sanzionato leccese

A bordo della sua auto anche due georgiani: su uno pendeva richiesta di rintraccio dell’Interpol

La polizia a Bari (BariToday)

BARI – Anche un leccese fra i tre individui sospetti fermati nella serata di ieri a Bari. Gli agenti di polizia sono infatti intervenuti nel quartiere Japigia, fermando un’auto di grossa cilindrata in giro per strade nonostante fosse ormai una fascia oraria da “coprifuoco”.

Alla guida della vettura un 43enne del capoluogo salentino, che viaggiava in compagnia di due cittadini georgiani, un 40enne e un 32enne, tutti pluripregiudicati. Da immediati riscontri è risultato che a carico del georgiano 41enne pendeva una richiesta di rintraccio dell’Interpol, che revocava il suo passaporto.

L’uomo, a cui è stato immediatamente ritirato il passaporto, è stato fotosegnalato e affidato all’Ufficio Immigrazione della questura barese per i successivi accertamenti e disposizioni. Per tutti e tre è inoltre scattata la sanzione per la violazione del coprifuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso a Bari con pregiudicati e nonostante il coprifuoco: sanzionato leccese

LeccePrima è in caricamento