Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

A spasso con "erba" nello zaino, un altro chilo e mezzo era nel garage

Arrestato un commerciante 46enne di Maglie. I carabinieri lo tenevano d'occhio da diverso tempo. Ieri l'occasione per fermarlo

MAGLIE – Fermato per un controllo, gli ritrovano in casa un piccolo market degli stupefacenti. Finisce così in arresto Marcello Maggiorano, 46enne commerciante di Maglie. A fermarlo sono stati ieri pomeriggio i carabinieri del Nucleo radiomobile della compagnia locale.

Maggiorano non è finito per caso nella rete dei militari. Lo tenevano da tempo d’occhio, proprio perché sospettato di spacciare. Non sapeva, dunque, di essere discretamente sotto osservazione. E ieri il momento propizio è sembrato arrivare quando è stato notato  percorrere a piedi una via del centro di Maglie. Con sé aveva uno zaino.

maggiorano marcello-2I militari hanno deciso di fermarlo per una perquisizione sul posto. E proprio all’interno dello zaino hanno trovato un barattolo in plastica contenente 65 grammi di marijuana e 245 euro. Alle domande su quanto ritrovato, pare che non abbia saputo fornire risposte esaustive sulla provenienza. La perquisizione è stata estesa in casa e qui, in particolare all’interno del garage, i carabinieri hanno trovato uno scatolone. Dentro, quindi contenitori alimentari in plastica, contenenti però altra “erba”, per 1 chilo e 280 grammi.

Dentro casa, invece, c’erano una barretta di hashish 80 grammi, un bilancino elettronico di precisione, altri soldi, per mille e 500 euro. Somma ritenuta guadagnata con lo spaccio. Tutto il materiale è finito sotto sequestro. Il pm di turno ha disposto l’uomo ai domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso con "erba" nello zaino, un altro chilo e mezzo era nel garage

LeccePrima è in caricamento