Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

A spasso in piazza sant'Oronzo con 50 grammi di "erba". Denunciato studente

Il giovane, 17enne, fermato nei pressi del Sedile. Gli agenti attratti da un gruppetto di ragazzi che sostava in atteggiamento sospetto. Il giovane, della provincia, ha cercato invano di sbarazzarsi di un involucro con la "maria"

Auto della polizia in piazza Sant'Oronzo.

LECCE – Girava nel centro storico di Lecce con 50 grammi di marijuana addosso. Un minorenne di un paese della provincia, A.A., studente di 17 anni, è stato fermato e denunciato a piede libero. Il fatto è avvenuto questa mattina, proprio in piazza Sant’Oronzo.

L’attenzione degli agenti di una volante è stata colta dalla presenza di un gruppetto di ragazzi che sostava nei pressi dello storico Sedile costruito sul calare del 1500. Non certo attratto dall’ammirevole opera fatta erigere per volontà dell’allora doge di Venezia, Pietro Mocenigo, ma, piuttosto, assembrato perché apparentemente a qualcos’altro.

Gli agenti hanno così deciso di dare una sbirciatina e di controllare i presenti. Scovando la marijuana addosso al 17enne. Era stata impacchettata con del cellophane. Inutilmente il giovane ha tentato di sbarazzarsene, quando ha visto i poliziotti dirigersi verso di lui. Condotto negli uffici della questura, è stato identificato e denunciato in stato di libertà. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A spasso in piazza sant'Oronzo con 50 grammi di "erba". Denunciato studente

LeccePrima è in caricamento