menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A spasso per Gallipoli con sei paia di scarpe “false”, in casa ne spuntano altre 52

Un 34enne è stato fermato per strada dagli agenti del commissariato locale che hanno esteso i controlli nell’abitazione a Lecce, al termine dei quali è scattata la denuncia

GALLIPOLI - Nello zaino aveva sei paia di scarpe contraffatte mentre in casa ne aveva altre 52. Per questo, un 34enne di origine senegalese, è stato denunciato per il reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Gli agenti della “squadra volanti” del Commissariato di Gallipoli, che ieri mattina avevano fermato l’uomo (denunciato e condannato in passato per lo stesso reato e già sottoposto al provvedimento di affidamento ai servizi sociali) mentre era in giro per le strade della città, dopo aver trovato le scarpe nel suo zaino, avevano esteso i controlli nella sua abitazione a Lecce. E’ qui che sono spuntati altri esemplari falsi e un vecchio ferro da stiro che, secondo gli investigatori, sarebbe stato impiegato per imprimere le etichette di note griffe di moda soprattutto sportiva.

Al termine dei controlli, oltre alla denuncia, i poliziotti hanno segnalato il 34enne alla Divisione Immigrazione della Questura di Lecce per valutare l’istanza (inoltrata dallo stesso) di rinnovo del permesso di soggiorno, risultato scaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento