A spasso per il paese, ma non è il suo. Viola sorveglianza speciale: fermato

I carabinieri hanno "pizzicato" un corsanese pregiudicato a Tiggiano. Arrestato, questa mattina convalida e scarcerazione

TIGGIANO – Davide Bleve, 47enne, non poteva certo sfuggire all’attenzione dei carabinieri del suo paese, che ben lo conoscono. E il guaio, per lui, era il fatto che non si trovasse nella sua Corsano, ma nella vicina Tiggiano. E’ qui, infatti, che i militari della stazione corsanese l’hanno rintracciato, ieri sera, arrestandolo. Sì, perché sulla testa l’uomo, con precedenti per truffe, pendeva la sorveglianza speciale di pubblica sicurezza. Con l’obbligo di non varcare i confini del suo comune di residenza.

I militari, ieri sera, si trovavano in perlustrazione nel territorio di loro competenza, fra cui vi ricade anche Tiggiano, in funzione preventiva rispetto all'eventualità di furti e rapine. E, mentre stavano transitando nel centro abitato, hanno notato un volto a loro ben noto. Bleve, che a sua volta li aveva visti, ha iniziato a camminare a passo svelto, cercando di nascondere in qualche modo il viso, sperando così di passare inosservato. Ma ormai era tardi.

Bloccato, è stato controllato e poi condotto in caserma. Arrestato e portato in carcere, questa mattina l’arresto è stato convalidato ed è tornato libero, in attesa del processo. Permanendo la sorveglianza speciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragica alba, podista viene travolto da un furgone: morto sul colpo

  • Ladri nell’alloggio della caserma, rubata pistola d’ordinanza con caricatore

  • Palpeggia ragazza, inseguito dal padre perde il cellulare. E viene identificato

  • Durante la rapina minaccia di morte la cassiera con l’arma: arrestato

  • Negli sportelli dell'auto, cocaina per due milioni, arrestato un 43enne

  • Coronavirus, nel Salento registrati altri sei positivi: due da fuori regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento