Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Specchia

A Specchia tutto pronto per il "Salento Festival"

Il concorso canoro comprende concorrenti provenienti da tutto il Sud d'Italia ed è organizzato dall'omonima locale associazione. Ospite d'onore, da "Amici", Antonino

A Specchia, tra il 31 luglio e il 3 agosto, si svolgerà il "Salento Festival", concorso canoro tra concorrenti provenienti da tutto il Sud d'Italia, organizzato dall'omonima locale associazione. Scopo della manifestazione - spiegano gli organizzatori è quello di creare una vetrina che permetta ai giovani talenti di esibirsi davanti ad esperti, dando loro un'occasione d'inserimento professionale nel mondo della musica. Il programma prevede quattro serate di spettacolo musicale in piazza Aldo Moro con lo svolgimento delle esibizioni per il superamento delle fasi semifinali giovedì 31 luglio e venerdì 1 agosto. La finale si terrà domenica 3 agosto.

Alle due serate delle fasi semifinali, presentate da Ivan Bonetti, parteciperanno oltre 80 cantanti provenienti sia dalla Puglia, che da Roma e Napoli e dalle regioni meridionali. Solo in dodici saranno ammessi alla serata finale, da una giuria composta da produttori discografici, dai rappresentati dell'agenzia Blue Production e dai produttori di Studio Tre. Ospite d'onore della serata finale del "Salento Festrival", sarà il cantante foggiano Antonio Spadaccino, in arte Antonino, vincitore della quarta edizione di "Amici" di Maria De Filippi, in onda su Canale 5. Sabato 2 agosto serata dedicata al divertimento ed alla dance music con Dj Elvix. Nel corso delle quattro serate funzionerà uno stand gastronomico, il cui ricavato sarà donato in beneficenza ad alcune famiglie meno fortunate.

Antonino, fin da bambino lavora nella tabaccheria di famiglia e nello stesso tempo si appassiona alla musica, hobby trasmessogli dal padre Raffaele. Dopo tre anni di provini, la svolta nel settembre 2004, quando entra a far parte della classe di "Amici" di Maria De Filippi nella categoria canto. Dopo sette mesi di studio, esami e sfide, Antonino vince il programma televisivo. Nell'estate 2005 incontra il manager Mario Lavezzi, grazie al quale, nel novembre dello stesso anno, pubblica il primo singolo "Ce la farò", che conquista il disco d'oro con oltre 15mila copie vendute. Partecipa a varie trasmissioni televisive tra cui "Buona Domenica", Tutte le mattine, Top of the Pops, CD: Live, 50 Canzonissime.

Nel 2006 pubblica il primo album, Antonino, che entra subito in classifica trainato dal secondo singolo Un ultimo brivido. L'album ha un buon riscontro da parte della critica; contiene 10 brani scritti ed arrangiati dallo stesso Antonino in collaborazione con Mogol ed altri artisti, oltre alla cover E penso a te di Lucio Battisti. Quest'album fino ad oggi ha venduto più di 30.000 copie. Nell'estate 2006 parte il tour che lo porta in molte città italiane tra cui Milano. A settembre 2006 vince il Premio Battisti come Miglior artista emergente. Viene inoltre estratto dall'album il terzo singolo Nel mio segreto profondo, lo scorso gennaio è uscito il suo secondo album che contiene il singolo "Resta come sei".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Specchia tutto pronto per il "Salento Festival"

LeccePrima è in caricamento