Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Abusi nei confronti della figlia minorenne? A breve l'incidente probatorio

La Procura ha iscritto nel registro degli indagati il nome di un 45enne di Monteroni accusato di violenza sessuale

LECCE – Una presunta storia di molestie commesse in ambito familiare. Protagonista, secondo l’ipotesi accusatoria, un uomo di 45 anni di Monteroni, che avrebbe abusato della figlia 15enne. I maltrattamenti e le violenze avrebbero riguardato anche la compagna, costretta a subire l’atteggiamento violento dell’uomo. E’ proprio da quest’ultimo aspetto che si è sviluppata la nuova inchiesta del sostituto procuratore Stefania Mininni.

Il pubblico ministero ha chiesto l’ascolto protetto della presunta vittima in sede di incidente probatorio. Sarà ora il gip a fissare data e modalità dell’ascolto.

Secondo l’accusa l’indagato, assistito dall’avvocato Silvio Verri, avrebbe molestato la ragazza in più occasioni. Si tratta, comunque, di un’inchiesta ancora a livello embrionale. Bisognerà innanzitutto vedere se le accuse saranno confermate nel corso dell’incidente probatorio, visto il contesto famigliare complesso in cui la vicenda è maturata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusi nei confronti della figlia minorenne? A breve l'incidente probatorio

LeccePrima è in caricamento