Abusi sessuali su una bambina, a giudizio il padre

Disposto il processo per un uomo accusato di aver molestato la figlioletta in più occasioni fino al compimento dei sei anni. Fissata ad aprile, la prima udienza

LECCE - Violentata dal padre fino all’età di sei anni. Gli abusi si sarebbero verificati in più occasioni, ma nonostante l’uomo, stringendole le mani alla gola, l’avrebbe minacciata di non riferire nulla, il racconto della piccola è giunto prima alle orecchie della madre e ora arriverà a quelle dei giudici.

E’ davanti al collegio della prima sezione penale che il presunto aguzzino, un 65enne originario di Casarano, dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale aggravata per episodi avvenuti fino al dicembre del 2016, finiti nel fascicolo d’inchiesta aperto dal pubblico ministero Stefania Mininni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il processo nel quale l’imputato potrà difendersi, assistito dagli avvocati Silvio Caroli e Ada Alibrando, si aprirà il 1° aprile, così come ha disposto oggi il giudice Cinzia Vergine, al termine dell’udienza preliminare. In aula, come parte civile, ci sarà la bambina, con la madre e la sorella maggiore, accompagnate dagli avvocati Giuseppe Costantini e Mario Urso, attraverso i quali è già stata formulata una richiesta risarcitoria di 500mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Calimera: medico di base colpisce con calci e pugni un 87enne

  • Nel Salento 54 casi nei due ultimi giorni. Nessuno attribuito capoluogo

  • “Il mostro è arrivato dentro casa”: La Fontanella, sono 31 i contagiati

  • Doppia tragedia: 70enne si lancia nel vuoto. Una donna cade durante le pulizie

  • Alla vista degli agenti, si “rifugia” in mare con la bici: multa al ciclista nuotatore

  • Epidemia da Covid-19: cinque decessi in provincia di Lecce, 18 nuovi casi

Torna su
LeccePrima è in caricamento