Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Uniti per l'acquisto del Truebeam, strumento d'avanguardia per combattere il cancro

Appello convinto dell'Unione dei Comuni del Nord Salento, dopo quello di Perrone, all'assessore regionale alla sanità, Elena Gentile, e all'Asl Lecce per acquisire l'acceleratore lineare di particelle utile nella lotta ai tumori

CAMPI SALENTINA - Un appello convinto affinché si acquisti un Truebeam, l'acceleratore lineare di particelle capace di combattere il cancro con risultati eccezionali. A chiederlo sono, attraverso il presidente Cosimo Miccoli, l'Unione dei comuni del Nord Salento (Campi Salentina, Guagnano, Novoli, Squinzano, Surbo, Trepuzzi e Salice S.), con una lettera indirizzata all'assessore al Welfare della Regione Puglia, Elena Gentile, e al direttore generale Asl Lecce, Valdo Mellone.

Facendo proprie le istanze di cittadini dei Comuni di questa Unione, costretti ad affrontare "viaggi della speranza" in altre Regioni del Nord Italia, si chiede con la lettera di adoperarsi affinché le strutture sanitarie, presenti sul territorio, possano dotarsi di questo speciale strumento. Il primo modello di Truebam è arrivato nel 2010, a Milano quando in Europa ce ne erano solo due, ad Amsterdam e a Zurigo.

Progettato e costruito nella Silicon Valley, in California, ha spostato in avanti la linea di contrasto ad alcune patologie tumorali, soprattutto quelle inoperabili che colpiscono il fegato, il pancreas, i polmoni. Oggi è presente anche in strutture sanitarie di Empoli, Firenze e Roma e i risultati ottenuti sono incoraggianti.

La richiesta dell'Unione dei Comuni del Nord Salento si somma a quella fatta dal sindaco di Lecce, Paolo Perrone, in vesta di massima autorità sanitaria del territorio comunale, lo scorso 20 febbraio. A sostenere la richiesta del primo cittadino leccese anche Alfonso Rampino, consigliere provinciale del Pd, convinto della necessità di offrire un'opportunità terapeutica d'avanguardia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uniti per l'acquisto del Truebeam, strumento d'avanguardia per combattere il cancro

LeccePrima è in caricamento