Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Nardò

"Adotta un'aiuola" per la tutela del verde pubblico

L'iniziativa degli assessorati al Commercio, all'Ambiente e ai Lavori pubblici rivolta a cittadini e negozianti. Per chi curerà gli spazi verdi la possibilità di "piantare" la propria pubblicità

Più cura e più attenzione per gli spazi verdi del proprio comune? E allora "adotta un'aiuola della tua città". E con questo slogan gli assessorati ai Lavori pubblici ed alle Attività Produttive di Nardò (diretti rispettivamente da Cosimo Caputo ed Antonio Cavallo), intendono promuovere il buono stato di conservazione del verde pubblico, magari incrementandone anche la superficie complessiva in città.

Un'iniziativa che in altre realtà territoriali è già stata sperimentata, e che ha fornito risultato confortanti. Residenti, commercianti o anche gli istituti scolastici hanno accolto favorevolmente l'invito delle rispettive amministrazioni pubbliche "adottando" simbolicamente un angolo verde del proprio contesto urbano, impegnandosi nella sua cura e nel suo rispetto civico. In quel di Nardò la scelta è quella di coinvolgere gli operatori commerciali nella gestione e nella manutenzione delle aiuole dislocate nei vari punti della città, affinchè curino ed abbelliscano le aiuole, sia per elevare lo standard conservativo che per conferire un migliore livello estetico al verde pubblico. A fronte della manutenzione delle aiuole gli affidatari saranno autorizzati ad apporre cartelli pubblicitari riportanti il nome della ditta che ha realizzato l'intervento.


Chi ha interesse ad espletare tale servizio deve compilare una apposita domanda che va presentata al protocollo del Comune entro il 31 ottobre 2008. Per informazioni rivolgersi all'Ufficio Servizio Tutela e Gestione del Verde Urbano sito in Via Volta 87 nei giorni lunedì- mercoledì e venerdì dalle 11 alle 13. "Tale iniziativa" commenta il sindaco Antonio Vaglio, "ha riscosso notevole successo in varie città e siamo sicuri che anche gli operatori commerciali neritini sapranno rispondere adeguatamente". Gli fanno eco all'unisono gli assessori Caputo e Cavallo: "Con questa iniziativa che ci auguriamo verrà accolta positivamente dagli operatori commerciali sarà possibile non solo fare pubblicità per il proprio esercizio commerciale, ma anche farlo in modo qualificante e proficuo per la collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Adotta un'aiuola" per la tutela del verde pubblico

LeccePrima è in caricamento