Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Affiancato su viale di notte. Volevano rapinare l'auto?

Forse l'obiettivo era la sua auto. Oppure può darsi che volessero solo portargli via il portafoglio con il denaro. Brutta disavventura la notte scorsa per un 40enne lombardo, su viale dell'Università

LECCE - Forse il loro obiettivo era la sua auto. Oppure può darsi che volessero solo portargli via il portafoglio con il denaro. Cosa volessero da lui non è ancora chiaro, ma di certo le loro intenzioni erano tutt'altro che buone. Almeno questo è quello che sostiene un uomo di 40 anni, G. C. originario di Rho, in provincia di Milano, che nella tarda serata di ieri ha fatto uno spiacevole incontro. Appena quindici minuti dopo la mezzanotte, l'uomo stava percorrendo viale dell'università a bordo della sua Wolkswagen Passat, quando dietro di lui è sbucata un'Alfa 147 di colore grigio scuro.

Tre le persone a bordo, che a detta dell'uomo avevano un fare sospetto. A quanto se ne sa, non erano travisati né avrebbero estratto alcuna arma. Pare però che avrebbero tentato in ogni modo di costringerlo ad affiancarsi per fermarlo. Il conducente della Passat, allarmato da questo atteggiamento insolito, ha però pensato bene di premere il pedale dell'acceleratore e darsi alla fuga. Cosa che non gli è stata difficile, dato che la sua auto si trovava davanti all'Alfa. Una volta al sicuro, ha poi composto il 113 e segnalato la sua disavventura agli agenti della questura, che in queste ore stanno cercando di capire cosa sia realmente accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affiancato su viale di notte. Volevano rapinare l'auto?

LeccePrima è in caricamento