Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Aggredisce carabinieri e poi viola gli obblighi: adesso finisce in carcere

Arrestato un giovane del Gambia a Carmiano. E a Trepuzzi inasprite le sanzioni per un presunto marito violento


CAMPI SALENTINA – Due arresti sono stati eseguiti ieri sera da carabinieri dipendenti dalla compagnia di Campi Salentina. A Carmiano, i militari della stazione loclae hanno eseguito un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Lecce il 27 giugno nei confronti di Abdoulie Sanneh, 19enne del Gambia.

Il giovane extracomunitario era stato già arrestato qualche giorno prima per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Ora, però, risponde di violazione degli obblighi. Da qualche giorno, infatti, non veniva più trovato nella sua abitazione e dopo varie ricerche è stato rintracciato ieri sera presso la residenza per minori stranieri non accompagnati, richiedenti asilo, ubicata sempre a Carmiano in compagnia di amici. Sanneh è stato quindi portato in carcere.

Poco prima, a Trepuzzi, i militari hanno eseguito un’ordinanza di sostituzione della misura coercitiva del divieto di avvicinamento alla persona offesa con quella degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Lecce il 27 giugno.

La misura riguarda un 46enne del posto. Già colpito dal divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie, che abita con i tre figli minori, in seguito a vari e ripetuti maltrattamenti in famiglia e a lesioni personali, si sarebbe avvicinato più volte, anche con il tentativo di obbligare la moglie a ritirare le varie querele. Ora è ai domiciliari.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce carabinieri e poi viola gli obblighi: adesso finisce in carcere

LeccePrima è in caricamento