Cronaca

Aggredisce la nonna per farsi consegnare del denaro, denunciata 20enne

E' accaduto domenica pomeriggio in un appartamento della zona 167A. L'anziana donna ha dovuto fare ricorso alle cure mediche

LECCE – L’ultimo episodio, l’ennesimo di una situazione famigliare difficile e turbolenta, è avvenuto domenica pomeriggio.  Una 20enne leccese, in stato interessante, ha aggredito la nonna, colpendola con uno schiaffo in pieno volto, dopo che si è rifiutata di consegnarle del denaro nonostante le sue insistenti richieste. La giovane donna è stata fermata dal fratello, che le ha impedito di continuare la sua azione violenta allontanandola dall’anziana, da tempo succube dei maltrattamenti della nipote che, per tale motivo, pochi mesi fa è già stata ammonita dal questore di Lecce.

Sul posto, un appartamento della “Zona 167 A”, sono giunti gli agenti della polizia di Stato, che hanno subito prestato soccorso all’anziana donna, che ha raggiunto il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, dove è stata curata e dimessa con una prognosi di dieci giorni. La vittima ha poi sporto denuncia nei confronti della nipote.

La 20enne, dopo essere stata accompagnata in questura, è stata denunciata all’autorità giudiziaria, che ha disposto la misura dell’allontanamento dalla casa familiare per tutelare la nonna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la nonna per farsi consegnare del denaro, denunciata 20enne

LeccePrima è in caricamento