Cronaca Porto Cesareo

Lite notturna in spiaggia: pugno a un turista, un dente saltato e ferite al viso

L’episodio intorno alle 3 e mezzo: un 21enne lombardo è stato accompagnato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Copertino con un trauma facciale. Identificato uno dei presenti alla lite

Foto di repertorio.

PORTO CESAREO – Una lite tra ragazzi e la discussione degenera in violenza: sferrato un pugno a un turista lombardo, gli salta un dente e finisce in ospedale. L’episodio sulla spiaggia di Porto Cesareo, intorno alle 3 e mezzo della scorsa notte. Un 21enne residente a Casano d’Adda, in provincia di Milano, è stato infatti ferito durante il diverbio con altri coetanei, a quanto pare tutti turisti.

Il giovane, raggiunto dai soccorsi per alcune lesioni, è stato accompagnato presso l’ospedale “San Giuseppe” di Copertino dagli operatori del 118, in codice verde, per un dente rotto e per un trauma facciale. È stato poi dimesso, al termine delle visite mediche, con una prognosi di alcuni giorni. Sul posto sono poi giunti i carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Campi Salentina per fare chiarezza sull’accaduto. Uno dei partecipanti è stato identificato dai militari: potrebbe essere l’autore del violento episodio. 

Non sarebbe scattato alcun provvedimento nei suoi confronti, quanto meno al momento: nelle prossime ore, non è però escluso, che il responsabile possa essere indicato con chiarezza e denunciato. Disposto invece un ordine di carcerazione nei confronti di un 48enne leccese, Fabio Pepe, arrestato dai carabinieri della compagnia locale. L’uomo, già sottoposto alla detenzione domiciliare, dovrà espiare una pena detentiva di cinque anni, sette mesi e 15 giorni di reclusione per reati legati alla droga e commessi in città fra il 6 aprile e il 13 maggio del 2012. Al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato in carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite notturna in spiaggia: pugno a un turista, un dente saltato e ferite al viso

LeccePrima è in caricamento