"Aiutatemi a cercare padrone per questo Bassethound"

Il 13 maggio è stato trovato un cane di razza Bassethound, di sesso maschile e privo di microchip e tatuaggio, nei pressi del distributore di benzina tra Neviano e Seclì

"Il 13 maggio ho trovato un cane di razza Bassethound, di sesso maschile e privo di microchip e tatuaggio, nei pressi del distributore di benzina tra Neviano e Seclì. Siccome possiedo già un cane, non ho la possibilità di mantenerne un secondo, per mancanza di spazio. Essendo, tra l'altro, una razza non molto diffusa nella nostra zona, e alquanto costosa, vi pregherei di aiutarmi a ritrovare il legittimo proprietario". L'appello è del signor Rocco Ottaviano, che lascia anche i suoi recapiti:0833-597714 oppure 346-0196775, o ancora 380-7361930. L'e-mail è la seguente:roccoottaviano@alice.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Il signor Ottaviano, che ha già allertato carabinieri e polizia urbana di diversi comuni adiacenti la zona del ritrovamento aggiunge che "il cane si presenta abbastanza magro rispetto alla mole tradizionale della razza per via del tempo passato privo di cibo per il resto è in perfetta forma". Insomma, fatevi avanti, questo simpatico amico a quattro zampe ha bisogno di voi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si scontra con un'auto e vola dalla bici, grave un 11enne

  • Mistero a Nardò: dopo la cena con marito e figli scompare nel nulla

  • In acqua per fare snorkeling, annega mamma 44enne in vacanza

  • Auto reimmatricolate in Italia con documenti falsi: un salentino nei guai

  • Malore mentre si trova in acqua: riportato a riva, ma ormai senza vita

  • Paura sulla tangenziale: ragazza perde il controllo e finisce sul guardrail

Torna su
LeccePrima è in caricamento