Cronaca

Al Bano in ripresa scherza con i medici. Il ricovero almeno fino a sabato

Confermato il quadro positivo di ieri. Il cantante di Cellino San Marco in Neurologia al "Vito Fazzi" di Lecce dopo un'ischemia

In questa foto, il cantante nel giorno delle nozze della figlia, a Lecce.

LECCE – La voce? “E’ come i denti per i castori, bisogna usarla sempre per vivere bene ed evitare l’estinzione della specie”. Di buon umore, Al Bano Carrisi ha scherzato così, oggi, con i medici che l’hanno visitato. Una battuta che si può forse spiegare con la voglia irrefrenabile di tornare a calcare i palcoscenici.

Ricoverato nel reparto di Neurologia dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce in seguito a un’ischemia, dall’ospedale del capoluogo salentino spiegano che il cantante di Cellino San Marco ha trascorso una notte tranquilla ed ha riposato bene.

Il nuovo bollettino diramato dall’Asl di Lecce lascia ben sperare in una ripresa in tempi brevi, anche se Al Bano dovrà rimanere ricoverato almeno fino a sabato. Il primario, Giorgio Trianni, l’ha visitato questa mattina trovandolo lucido, orientato e senza alcun problema. I parametri vitali, respiro, frequenza e pressione sono nella norma. Allo stesso modo la glicemia, che è tenuta sotto controllo.

Si conferma, dunque, il quadro clinico positivo già riscontrato il giorno precedente, per il cantante. Gli accertamenti stanno continuando, però, per un inquadramento diagnostico e terapeutico preciso - spiegano ancora dall’Asl -, verificando la presenza e curando i possibili fattori di rischio. Al Bano dovrà dunque sicuramente attendere ancora un po' prima di tornare sulle scene. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Bano in ripresa scherza con i medici. Il ricovero almeno fino a sabato

LeccePrima è in caricamento