Cronaca

Al Bano lascia l'ospedale e torna a casa. Lo staff medico: ripresa ottima

L'artista, colto nei giorni scorsi da un leggera ischemia, ha trascorso la sua ultima notte nel reparto di Neurologia

LECCE - Al Bano Carrisi è stato dimesso questa mattina, intorno alle ore 10, dall’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Il paziente ha lasciato il nosocomio salentino dopo aver trascorso la sua ultima notte nel reparto di Neurologia, tranquillo e riposato. L'artista, colpito da ischemia, dopo un ricovero al Policlino di Bari, era stato trasferito nel capoluogo salentino lo scorso 20 marzo.

Dopo le prime cure prestate nella Stroke Unit, unità specializzata nell’intervento sull’ischemia, il paziente era stato sottoposto agli esami e le terapie previste per i casi di lieve ischemia cerebrale nel riposo più assoluto, così come prescritto per tre giorni dal primario della Neurologia Giorgio Trianni e dal responsabile della Stroke Unit Leonardo Barbarini.

Il suo stato di salute è ottimo, così come l'umore. I medici gli hanno prescritto un congruo periodo di riposo a casa e la continuazione della terapia già avviata in ospedale, così da completare in modo ottimale la fase di recupero. Prima di lasciare il reparto, il cantante ha voluto salutare brevemente gli altri degenti e ringraziare il personale sanitario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Bano lascia l'ospedale e torna a casa. Lo staff medico: ripresa ottima

LeccePrima è in caricamento